Chiusa la discoteca frequentata da personaggi considerati pericolosi

discoteca origgio carabinieri

ORIGGIO – Cartellino “giallo” per la discoteca di Origgio dove, di recente, è stato anche arrestato un uomo trovato in possesso di un’arma clandestina. L’attività del locale notturno è stata infatti sospesa per quindici giorni su disposizione di un provvedimento emesso dalla Questura di Varese sulla base dell’attività investigativa svolta dai carabinieri della Compagnia di Saronno. Secondo la ricostruzione investigativa la discoteca sarebbe diventato un punto di incontro per diverse persone già note alle forze dell’ordine. Sempre stando alla ricostruzione dei carabinieri, sulla base della cui relazione è stato emesso il provvedimento, negli ultimi tempi la discoteca aveva fatto registrare diversi episodi poco simpatici. Frequentazioni di persone giudicate anche pericolose che hanno spinto le autorità competenti a emettere un provvedimento restrittivo. L’attività di controllo, di prevenzione e di sicurezza rientra nella cosiddetta operazione “periferie sicure” promosse sul territorio dai carabinieri.

Discoteca origgio carabinieri – MALPENSA24