Consegnate le chiavi della città a Re Risotto. Ha inizio il Carnevale gallaratese

GALLARATE – «Da questo momento sono ufficialmente in vacanza. Lascio Gallarate nelle mani di una persona con tanta esperienza». Con queste parole il sindaco di Gallarate, Andrea Cassani, ha consegnato le chiavi della città (e la fascia tricolore) a Re Risotto, la maschera dei Due Galli interpretata dall’intramontabile 94enne Pietro Tenconi. Ha così inizio il GallCarnaval 2019.

Vogliamo i Transformers

La tradizionale consegna delle chiavi è avvenuta questa mattina, 6 marzo, nel salone dell’asilo Ponti di via Poma. Re Risotto è arrivato con la Regina Luganeghetta e con il presidente della Pro Loco Vittorio Pizzolato, Cassani invece era accompagnato dall’assessore alla Cultura Isabella Peroni che patrocina il GallCarnaval 2019. Davanti a loro tantissimi bambini in maschera che hanno acclamato Re Risotto e avanzato le loro richieste. «Bambini, cosa volete dall’amministrazione comunale?», ha domandato Cassani. La prima risposta è stata «i Transformers». Toccherà ora al sindaco accontentarli.

GallCarnaval 2019

Il GallCarnaval 2019 entrerà nel vivo sabato 9 marzo. Il programma ha inizio alle 14.30 in piazza Libertà con l’intrattenimento per bambini a cura del Soffio Magico. Un quarto d’ora dopo da Palazzo Broletto parte la sfilata in maschera che culminerà di fronte alla basilica alle 15.30 con la grande festa presentata da Pippi e Ciccio Pasticcio. Si esibiranno Samsara – Musiche dall’Oriente, la S.U.C.A. band di Oleggio, la Funkasin Street band, la Bandina degli Stonati e lo Yara Pacura Group Bolivia. E poi ancora tanta musica, la pentolaccia, folklore e divertimento.

chiavi carnevale gallarate – MALPENSA24