Fagnano, a 2 anni esce di notte per giocare: è panico. La mamma lo ritrova in ospedale

dairago sparatoria ferito carabinieri

FAGNANO OLONA – Sono stati attimi di panico veri quelli vissuti a Fagnano Olona nella notte appena trascorsa (martedì 12 marzo). Al centro della vicenda, per fortuna finita bene, c’è un intraprendente bimbo di 2 anni. Il piccolo era in casa con il padre, la madre era fuori per lavoro. Un padre che probabilmente s’era assopito dopo una giornata di lavoro.

Salvato dalla vigilanza privata

Il piccolo insonne, al contrario, verso mezzanotte avrebbe deciso che era il momento di giocare a pallone. E così, con il pigiamino, ha afferrato la palla riuscendo ad aprire la porta evidentemente non chiusa a chiave. Cosa c’è di meglio del resto che giocare a palla all’aperto? Il bimbo si è allontanato di poche centinaia di metri dall’abitazione. Ma a due anni è difficile orientarsi. Per fortuna dopo pochi istanti una pattuglia dell’istituto di vigilanza privata Ivng passando per strada ha notato il piccolo fermandosi immediatamente. Solo che un pargolo di due anni difficilmente riesce a declinare nome, cognome, indirizzo e nel caso codice fiscale. Di qui la saggia decisione di chiamare un’ambulanza che ha portato il bimbo al sicuro in ospedale a Busto.

La madre, nel frattempo è rincasata, e non vedendo il piccolo ha rischiato l’infarto. Subito ha chiesto ai vicini se avessero visto qualcosa e i vicini hanno indicato la presenza di un’ambulanza. La madre si è fiondata in ospedale trovando il figlio illeso, sano e salvo e con ancora la palla. Il bambino è stato riportato a casa e la vicenda si è chiusa nel migliore dei modi. Nei confronti dei genitori non ci sono provvedimenti, di certo non si è trattato di abbandono di minore.

https://www.malpensa24.it/malpensa-ivng-merlo-group/
https://www.malpensa24.it/i-cani-poliziotto-di-malpensa-in-sicilia-alla-ricerca-di-gioele-il-figlio-di-viviana-parisi/
fagnano bimbo esce notte – MALPENSA24