Arriva la fogna per mille arsaghesi. Un quarto del paese ancora ne era sprovvisto

fognatura arsago montagnoli

ARSAGO SEPRIO – «Ci sono voluti quarant’anni di attesa. Diventa realtà un sogno». Tripudiante il sindaco Claudio Montagnoli annuncia a mille suoi concittadini, circa un quarto della popolazione arsaghese, che finalmente nel 2019 avranno la fogna. Potrà sembrare strano, eppure tutta la zona del paese che parte da dietro il battistero e si estende a sudovest fino al confine con Somma Lombardo, ancora si deve arrabattare con pozzi neri e fosse biologiche per sopperire alla mancanza di una vera e propria rete per la gestione delle acque reflue e della raccolta degli scarichi.

I primi progetti negli Anni Ottanta

Sin dalla fine degli Anni Ottanta non c’è programma elettorale che non contempli al suo interno la realizzazione della fognatura nelle vie Marconi, Sanzio, Roncaccio, San Vittore e le strade limitrofe. Non fa eccezione l’ultimo presentato dall’attuale maggioranza di “Con noi per Arsago”. Soltanto che stavolta i lavori partiranno davvero, così come ha annunciato il primo cittadino insieme al responsabile dell’Ufficio tecnico Maurizio Lanaro. Arsago Seprio, infatti, è stato l’unico Comune della provincia ad avere ottenuto un finanziamento di 562.959 euro dal Patto territoriale Ogma (lo stesso che consentì la costruzione del Centro culturale Concordia) su un intervento complessivo stimato in 671mila euro. La differenza la metterà Alfa, il nuovo gestore del servizio idrico, garantendo così un’opera a costo zero per le casse comunali.

Partono i lavori

Si tratta di un lavoro non semplicissimo (prevede anche una stazione di sollevamento con relativo pompaggio) che dovrà essere ultimato entro un anno dalla concessione del finanziamento. «Non lo vedrò di certo finito entro la scadenza del mio mandato, ma l’importante è che parta», dice Montagnoli. Settimana prossima inizieranno proprio i primi lavori alla fognatura e all’impianto acquedottistico propedeutici alla futura connessione con Somma Lombardo.

fogna arsago montagnoli – MALPENSA24