Cimitero di Busto invaso dalle erbacce. La gente chiede maggiore attenzione

cimitero busto erbacce

BUSTO ARSIZIO – L’erba del vicino è sempre più verde, ma quella al cimitero è sempre più alta. E i cittadini in visita ai propri cari, seppur sommessamente, protestano per le condizioni in cui versa il campo santo.

«D’accordo le piogge che fino a qualche giorno fa sono cadute facendo proliferare il verde, ma qui al cimitero il senso di abbandono si tocca con mano e anche troppo spesso», confida un cittadino indicando un po’ ovunque  le erbacce che infestano i viali. «Non è una bella immagini che che si vede venendo qui a trovare i nostri cari – racconta un altro – Insomma credo che un cimitero andrebbe curato con maggiore attenzione. Anche perché in queste condizioni ci sembrano inutili tutti gli sforzi che facciamo per tenere pulite e in ordine le tombe».

A dir la verità, almeno stando a quanto si vede, i lavori di diserbo e sfalcio sembrano essere iniziati in alcuni punti, mentre in altri le erbe infestanti continuano a crescere indisturbate e rigogliose invadendo anche le zone che in genere dovrebbe essere pulite. Ma la poca attenzione per la pulizia del verde è un problema che non affligge solo il cimitero centrale. Anche il campo santo di Sacconago, secondo alcune testimonianza, si trova nelle medesime condizioni. Insomma per una volta non c’è differenza tra centro e periferia.

Anche se è proprio nei quartieri più lontani dal cuore della città che questa problematica è più presente. Segnalazioni, infatti, sono giunte dalla zona industriale, «dove – racconta più di una persona – chi ci viene a lavorare tutti i giorni non ci fa più caso, ma resta il fatto che per chi arriva da fuori non è certo un bel biglietto da visita e la sensazione di abbandono è una realtà» e da Borsano, dove erbacce e mancanza di cura del verde si può notare anche nelle vie centrali del quartiere e in zona della chiesa.

Insomma anche per Busto non c’è scampo, poiché una manutenzione puntuale del verde richiederebbe parecchie energie finanziarie da parte del comune. Ma si sa che sotto questo profilo si sta attraversando un periodo di “magra”, situazione che purtroppo permette all’erba di crescere quasi indisturbata.

 

Non ci sono immagini in questa galleria.

 

cimitero busto erbacce – MALPENSA24