Crennese e Gallaratese insieme, è biancorossoblu la rinascita del calcio in città

gallarate calcio crennesegallaratese

GALLARATE – Al campo sportivo di via Canziani a Gallarate è stata presentata la Crennesegallaratese, nuovo sodalizio sportivo che nasce dalla fusione delle due società omonime. L’obiettivo è consegnare alla città una squadra forte che la rappresenti.

La squadra

La stagione calcistica 2018-2019 è stata inaugurata ieri, sabato 14 luglio, dall’arrivo della nuova creatura biancorossoblu, nata dall’unione tra Crennese e Gallaratese dopo le buone prove da entrambe offerte nell’ultimo campionato di Seconda categoria. Alla luce della posizione di forza conquistata dalle due squadre, l’organico dei giocatori già presenti non subirà sostanziali modifiche. Lo schieramento non è ancora al completo, mancano all’appello tre-quattro elementi che verranno tesserati a breve.

Gli obiettivi

L’incontro della società con gli atleti, avvenuto alla presenza di Adriano Maino, consigliere regionale Figc, ha visto l’intervento dei presidenti Gezim Elmazi e Ciro Intermite, di Giorgio Nepostori e Roberto Foglia, rispettivamente dirigente accompagnatore e direttore generale, nonché dell’allenatore Fabrizio Baratelli. Elmazi ha sottolineato l’ambizioso obiettivo, la collaborazione di due società che l’anno scorso hanno fatto più che bene: «Ci ha portato a pensare di mettere in campo passione e volontà per tutti e due i gruppi». Intermite ha osservato come le aspettative a riguardo siano sì di un buon campionato, ma anche di «dare a Gallarate una vera squadra, per portare avanti le tradizioni di un tempo». In conclusione il monito del mister: «Per fare qualcosa di importante, che rimanga impresso, è attraverso il lavoro che si deve cercare di ottenere i risultati. Solo lavoro e sacrificio: poi sarà il campo a parlare».

gallarate calcio crennesegallaratese – MALPENSA24