Vandalismi e furti a Quinzano, Zorzo (Lega) contesta l’immobilismo del Comune

furti quinzano sumirago

SUMIRAGO – «Riceviamo molte richieste riguardo alla sicurezza, la gente sa che per noi è un tema sensibile». Sono videocamere e controllo di vicinato le soluzioni che Daniele Zorzo, segretario della Lega a Sumirago, promuoverà per fronteggiare il problema, come rivela a pochi giorni dall’apertura della festa del partito in paese.

Le soluzioni per la sicurezza

«Sapendo delle nostra sensibilità per il tema della sicurezza, riceviamo richieste da molta gente. Ci arrivano a causa degli atti vandalici, che interessano particolarmente la frazione di Quinzano, e anche di furti». A questo proposito le soluzioni proposte saranno un aumento delle videocamere e il controllo di vicinato. Zorzo precisa inoltre che «come lista di Marilena Cunati sindaco abbiamo condotto in consiglio comunale sempre un’opposizione attenta e propositiva, mai contro». Per questo motivo ora si lascia andare a uno sfogo: «A gennaio abbiamo anche fatto un riunione con i rappresentanti dell’associazione Controllo del vicinato, a cui venne invitato anche il sindaco Mauro Croci. Adesso però sono passati sei mesi e, nonostante le continue richieste, siamo ancora in attesa di un segnale da parte dell’amministrazione».

La festa della Lega a Sumirago

La sicurezza sarà dunque uno dei temi portanti della festa della Lega che torna a Sumirago dopo tre anni di assenza. Si terrà nel weekend dal 20 al 22 luglio all’area feste in via Carducci intitolata all’ex vicesindaco Mario Laino. Quest’anno la novità sarà “Move Green People”, serata del venerdì dedicata ai giovani, con dj set e menu a base di hamburger e birra. Sabato e domenica sarà invece protagonista la cucina tradizionale. È previsto l’intervento di numerosi politici locali, tra cui i sindaci di Albizzate e Castronno. L’edizione 2018 dell’evento sarà dedicata al ricordo del militante Vincenzo Bani.

furti quinzano sumirago – MALPENSA24