Rinasce l’ex edicola in piazza a Gallarate. Sarà un Info point del Comune

gallarate edicola piazza liberta

GALLARATE – Rinasce l’edicola in piazza Libertà a Gallarate. Sarà il Comune ad acquistarla, trasformandola in un punto informativo e di servizio a disposizione delle associazioni della città, della cultura e delle attività del Duc (Distretto del commercio).

Acquisto a costo zero

gallarate assessore mazzetti covid
Claudia Mazzetti

E’ proprio grazie al Duc che l’amministrazione ha trovato le risorse per trasformare in realtà un’idea che balenava nella testa da mesi. Dopo aver ottenuto dalla Regione 100mila euro di finanziamenti a fondo perduto per il sostegno alle attività commerciali (soldi già arrivati nelle tasche dei singoli imprenditori, a cui si sono aggiunti altri 80mila euro stanziati dal Comune), oggi 30 dicembre Palazzo Lombardia ha assegnato a Gallarate altri 80mila euro, questa volta destinati al Comune “per la ricostruzione economica territoriale urbana”. «Abbiamo avuto conferma proprio questa mattina», annuncia il presidente del Duc, l’assessore alle Attività produttive Claudia Mazzetti. «E’uscita la graduatoria e ancora una volta ci è stato assegnato il massimo punteggio».

Riqualificazione delle piazze

Questi 80mila euro, spiega la componente della giunta di Andrea Cassani, verranno destinati alla riqualificazione delle piazze del centro, con interventi dedicati in particolare al miglioramento dell’arredo urbano. «Ma il punto qualificante è senza dubbio l’acquisto del chiosco che puntiamo a far diventare un punto informativo sulle attività della città». Arte, cultura, commercio, sociale: l’ex edicola sarà non soltanto la vetrina di ciò che accade a Gallarate, ma anche una “casa” in piazza per le associazioni e un potenziale punto strategico per l’erogazione di servizi.

Gallarate, gli aiuti per i commercianti passano da 100 a 180 mila euro

gallarate edicola piazza liberta – MALPENSA24