Guardia di finanza negli uffici di Fontana per una nomina di Marsico

guardia finanza fontana marsico

MILANO – La guardia di finanza si è presentata questa mattina, 31 ottobre, negli uffici di Palazzo Lombardia per acquisire documenti legati all’inchiesta che vede al centro il governatore lombardo Attilio Fontana per abuso d’ufficio. Il caso riguarda la nomina in un organismo regionale di Luca Marsico, suo ex socio di studio ed ex esponente di spicco di Forza Italia.

La proroga delle indagini

Come riferiscono le agenzie di stampa, si tratterebbe di alcuni documenti propedeutici ad approfondire la vicenda per poi chiedere la proroga delle indagini. I termini, infatti, stanno per scadere. Resta ancora da valutare se l’episodio contestato a Fontana sia da inquadrare come un illecito amministrativo – così come sostiene la linea difensiva del governatore lombardooppure come un reato.

guardia finanza fontana marsico – MALPENSA24