Legnano, il Comune istituisce uno sportello di sostegno per il terzo settore

legnano comune comitato legalità

LEGNANO –  Una mano tesa verso le associazioni. Il Comune di Legnano delibera la nascita di uno sportello di consulenza e assistenza per il terzo settore per il disbrigo di pratiche burocratiche e nella ricerca di agevolazioni.

Semplificare la vita del volontariato

La delibera è stata approvata oggi 16 ottobre dalla giunta comunale di Legnano: l’obiettivo è quello di mostrare attenzione da parte dell’amministrazione alle associazioni, creando uno strumento che possa semplificare la loro vita, in modo che possano svolegere con sempre maggiore efficacia i loro compiti. Per questo motivo, lo sportello di consulenza diventerà un importante sostegno per tutte le associazioni di carattere sociale, culturale o sportivo. Un aiuto qualificato per il disbrigo di adempimenti fiscali e previdenziali, e per conoscere e sfruttare le agevolazioni previste dalla normativa per le realtà del terzo settore. Per l’affidamento si ricorrerà a una procedura comparativa riservata alle associazioni di categoria (ordini professionali e collegi) e a studi professionali di commercialisti e ragionieri. Il servizio potrà essere svolto a rotazione dalle realtà selezionate, in uno spazio dedicato. Un atto di sensibilità importante da parte del Comune, «per un mondo, quello del volontariato e del no profit, che a Legnano è  vivace e variegato, un elemento imprescindibile in campi come la solidarietà, la cultura e lo sport», come ha conluso il sindaco Gianbattista Fratus.

sportello volontariato legnano – MALPENSA24