Imparare a telefonare al 112. La lezione di Albizzate

112 albizzate

ALBIZZATE – Un incontro per sensibilizzare all’uso del numero unico per le emergenze 112. Si svolgerà domani sera 31 maggio in municipio (sala Reni) ideato da Avis e Aido Albizzate, Pro Loco, l’associazione Cuamm Medici per l’Africa e con il patrocinio del Comune di Albizzate e Areu.

Garzena in catteda

Alla serata parteciperà Guido Garzena, responsabile della Aat 118 e del Numero unico di emergenza 112 di Varese, per offrire un quadro esplicativo su quello che è diventato il numero dell’emergenza e, soprattutto, sulle modalità migliori per utilizzarlo. Insegnerà a realizzare al meglio la telefonata che, come recitava un tempo un noto spot  televisivo, ti salva la vita. Offrire informazioni dettagliate all’operatore telefonico dà la possibilità infatti di ricevere l’aiuto di cui si ha bisogno per tamponare l’emergenza e di consentire ai soccorsi di arrivare sul posto il prima possibile, senza perdersi e dunque perdere tempo prezioso.

Medici per l’Africa

La serata permetterà inoltre di conoscere l’associazione Cuamm Medici per l’Africa che dal 1950 si spende per il rispetto del diritto umano fondamentale alla salute e per rendere l’accesso ai servizi sanitari disponibile a tutti, soprattutto ai più poveri ed emarginati. L’organizzazione è attiva oggi in 7 paesi dell’Africa subsahariana con progetti di assistenza sanitaria a lungo termine, in un’ottica di inclusione sociale. «Questo incontro – spiega il vicesindaco Eliana Brusa – rientra nelle attività che, a partire dall’inizio dell’anno hanno coinvolto l’assessorato alle Pari opportunità, Avis, Aido e Pro Loco per la salvaguardia della salute della popolazione, offrendo diverse opportunità di prevenzione e tutela della salute che proseguiranno nel futuro».

112 albizzate – MALPENSA24