Incidente in bicicletta nel Legnanese, ma nessuna ambulanza: arriva l’elisoccorso

legnano elisoccorso ambulanze vaccino

LEGNANO – È dovuto intervenire l’elisoccorso da Como per soccorrere e portare all’ospedale, distante pochi chilometri, un ciclista coinvolto in un incidente stradale nel Legnanese. Motivo: tutte le ambulanze e le auto mediche in servizio erano impegnate e non ce n’era neppure una a disposizione del 118. L’episodio la dice lunga sulla pressione e sulla mole di lavoro che grava sugli operatori delle varie “Croci” a causa dell’emergenza sanitaria: molti di loro sono infatti impegnati quotidianamente nel far fronte ai ricoveri dei pazienti positivi al Covid-19. Come riferisce l’edizione on line della “Prealpina”, questa mattina, giovedì 29 ottobre, poco prima di mezzogiorno un ciclista è andato a sbattere contro un furgone che si era fermato in via Parabiago a Busto Garolfo. Un elicottero ha provveduto a trasportarlo all’ospedale di Legnano, dove gli sono state riscontrati traumi e fratture causate dallo schianto con il veicolo e dalla successiva caduta al suolo. L’uomo non è in pericolo di vita.

Vaccino antinfluenzale, info dal Comune di Legnano

Da oggi il portale del Comune di Legnano riporta una serie di informazioni e di link utili relativamente al vaccino antinfluenzale. Come si legge, gli adulti con patologia cronica e gli over 65 saranno vaccinati dalla seconda metà di novembre a cura dei medici di medicina generale. In particolare, una parte dei medici di medicina generale effettuerà le vaccinazioni nel proprio ambulatorio (le indicazioni si trovano nei rispettivi ambulatori), mentre un’altra parte effettuerà le vaccinazioni negli ambulatori resi disponibili dall’Asst nel vecchio ospedale. Saranno fornite «al più presto» le indicazioni per le prenotazioni e per modalità e orari di accesso. Il Centro Prelievi dell’ospedale nuovo di Legnano garantirà una seduta vaccinale al sabato, previo appuntamento al call center regionale, in data che sarà indicata sul sito web asst-ovestmi.it. Dopo la fine di novembre, in relazione alla disponibilità di vaccino, questo sarà offerto alla popolazione di età compresa tra 60 e 65 anni, alle altre categorie comprese nell’offerta gratuita e in co-pagamento, secondo indicazioni che saranno fornite più avanti. I bambini di età compresa tra 6 mesi e 2 anni riceveranno due dosi di vaccino e dalla prima settimana di novembre saranno vaccinati secondo le indicazioni che saranno riportate sul sito dell’Asst. I bambini di età compresa tra 2 e 6 anni riceveranno il vaccino spray dopo la metà di novembre, secondo le modalità che saranno comunicate dai pediatri curanti; le modalità per avere il vaccino saranno consultabili sempre sul sito asst-ovestmi.it. Sullo stesso sito le donne in gravidanza riceveranno informazioni su come prenotare e dove effettuare la vaccinazione. Infine, gli operatori sanitari e socio-sanitari, come negli anni passati, effettueranno le vaccinazioni antinfluenzali nel proprio luogo di lavoro.

legnano elisoccorso ambulanze vaccino – MALPENSA24