La gioia di Thibau Nys: “In Svizzera la mia vittoria più bella di sempre”

ciclismo svizzera nys

Thibau Nys ha offerto un altro saggio della sua classe, imponendosi nella terza tappa del Giro di Svizzera e firmando così il sesto successo della stagione. «È davvero bello riuscire a mostrare la buona forma delle ultime settimane e sognavo questa tappa già da molto tempo. Ero rimasto molto deluso dopo l’incidente di Gippingen – quando sono caduto poco prima della volata – ed è stato difficile da superare perché sapevo che anche lì potevo essere vicino alla vittoria. Dopo quella gara abbiamo fatto una ricognizione di questa tappa e ho cercato di focalizzare tutto nel migliore dei modi. Ieri ho fatto molta fatica, anche oggi per la verità…».

E ancora: «Non mi sentivo bene in bicicletta e ho avuto una sensazione un po’ fastidiosa per tutto il giorno, ma i ragazzi mi hanno aiutato a superare la situazione, così ho iniziato a crederci e tutto ha funzionato al meglio. Adoro correre in Svizzera: belle strade, bei panorami e… mi piacerebbe continuare così anche nei prossimi anni».

Poi si parla di emozioni: «È incredibile, non riesco a esprimere a parole come ci si sente e cosa significa per me questa vittoria. Finire così è più di un sogno. È forse la mia vittoria più bella di sempre e sono al settimo cielo. Non posso ringraziare abbastanza il team: siamo qui per la classifica generale con Mattias e poter avere una possibilità in questo team per tappe come questa è già un onore. Adesso è tutto pronto per aiutare Mattias e sono pronto a tirare per lui per il resto della settimana».

Quindi una riflessione sulla Lidl Trek: «Penso di essere nella squadra giusta per crescere, con le persone giuste al mio fianco, tanti corridori esperti. Ricordo ancora la mia prima gara con il Team come stagiaire, quando ho condiviso la stanza con Julien Bernard. È da ragazzi come lui che impari tutto, è incredibile crescere in questo Team. Il mio sogno continua».

Articolo a cura di Tuttobiciweb.it

ciclismo svizzera nys – MALPENSA24