La Piscina Moriggia riapre a ottobre. Dopo i crolli ora il problema sono i contratti

piscina moriggia riapre

GALLARATE – La Moriggia riapre entro la fine di ottobre. Lo rende noto Amsc, società municipalizzata che gestisce l’impianto natatorio, a sette mesi di distanza dalla sospensione delle attività, una scelta obbligata dopo il cedimento del controsoffitto. Ma per la piscina comunale di Gallarate i guai non sono soltanto strutturali: il rinnovo dei contratti dei dipendenti, infatti, rischia di far slittare ulteriormente la ripresa delle attività in vasca.

La riapertura della piscina

Sono tuttora in corso i lavori per la messa in sicurezza della soffittatura sopra la vasca centrale coperta. L’agibilità, spiega Amsc, sarà certificata e confermata, come da cronoprogramma, a partire dal prossimo 7 ottobre. «Da quella data la riapertura al pubblico avverrà nel più breve tempo possibile, e comunque entro la fine del mese di ottobre».  Il presidente di Amsc, Roberto Campari, sottolinea che l’eventuale ritardo nella ripresa delle attività invernali «non sarebbe legato a questioni di carattere strutturale, ma alle nuove norme introdotte dall’adozione del Decreto dignità che, di fatto, interessa la quasi totalità del personale dell’impianto. E’ pertanto allo studio di Amsc il sistema più corretto per il rinnovo dei contratti in adeguamento della nuova normativa».  In qualsiasi caso, il presidente garantisce che al termine dell’intervento di posizionamento della rete protettiva e di tutti gli altri di minore impatto, «l’impianto sarà sicuro e garantito sotto tutti i punti di vista. Sarà nostra premura comunicare puntualmente agli utenti l’inizio delle attività (nuoto libero e corsi)».

Boom dell’estivo

A dimostrazione dell’appeal di Moriggia nonostante le vetustà degli impianti, Amsc ha nel frattempo archiviato con numeri ampiamente soddisfacenti la stagione estiva. Da giugno ad agosto la media degli ingressi è stata in linea con quella degli ultimi tre anni, superando i 40mila “biglietti staccati” (per l’esattezza 40.820). Nel solo giorno di Ferragosto sono state 502 le persone che hanno scelto di trascorrere la giornata di festa alla struttura della Moriggia. «Per quanto ci riguarda», fanno sapere i vertici di Amsc, «il bilancio è più che positivo. L’affluenza giornaliera alle piscine dimostra che i gallaratesi continuano ad apprezzare l’impianto».

piscina moriggia riapre – MALPENSA24