Martinelli: “Ottimo Milan: perché Ibra continua a tirare i rigori?”

Leonardo Martinelli 

Altro risultato utile del Milan, altra ottima prestazione di gruppo. I ragazzi giocano come contro la Roma, creano molte occasioni e non subiscono tiri in porta. Stavolta l’arbitro non regala un rigore all’avversario e non sempre i corner si tramutano in gol subiti. A parte il solito Ibra, è doveroso sottolineare come Kjaer sia probabilmente oggi il difensore più forte tra quelli che giocano in Italia e Bennacer sia diventato un pilastro, che alla quantità aggiunge grande qualità (ieri 4 lanci di 30 metri perfetti). Se Torreira vale 40 milioni, 60 non bastano certo per il miglior giocatore della Coppa d’Africa. Certo, lo Sparta non è una grande squadra, ma allora non lo sono neanche le altre che abbiamo costantemente messo sotto sia come gioco che come velocità, coralità ecc. Godiamoci questo bel Milan giovane, certamente arriveranno momenti meno belli ma oggi siamo certamente la squadra più in forma del campionato. Ps: ma qualcuno che abbia il coraggio di dire a Ibra che lui ed i rigori non vanno molto d’accordo, lo si può trovare?

Leonardo Martinelli Milan-MALPENSA24