Lezioni da remoto con sguardo al futuro: il liceo Galilei di Legnano è connesso

legnano liceo galileo lezioni online

LEGNANO – Cicerone e la trigonometria si insegnano on line. Da lunedì 2 marzo, cioè da quando il governo ha disposto la sospensione delle attività didattiche in tutte le scuole lombarde (con eccezione di quelle comprese nella “zona rossa” dove è stata disposta la chiusura delle scuole), il liceo Galilei di Legnano si è attivato per rispondere alla complessa situazione emergenziale promuovendo attività da remoto mediante l’app Classroom di Google Suite for Education e il sistema di Web Meeting Hangouts, oltre naturalmente al registro elettronico e alle e-mail.

Studenti più coinvolti e motivati con le nuove tecnologie

«La pronta risposta alla difficile situazione – si legge in una nota diffusa dall’istituto il cui dirigente scolastico è Marcello Bettoni – è stata possibile grazie al fatto che il liceo “Galileo Galilei” ritiene che l’uso delle nuove tecnologie possa costituire un’opportunità per la pratica educativa, perché motiva e coinvolge gli studenti, ne stimola la partecipazione e l’apprendimento attivo, contribuendo anche allo sviluppo delle competenze trasversali. Ecco perché la formazione a distanza costituisce un obiettivo strategico del piano triennale dell’offerta formativa della scuola (2019-2022) e del suo piano di miglioramento ed è priorità numero uno del rapporto di autovalutazione di istituto».

Massiccia adesione di prof e alunni all’e-learning

Per tradurre le parole in fatti, all’indomani della chiusura delle scuole del 24 febbraio scorso è stato proposto ai docenti l’inizio di un percorso di formazione in videoconferenza, curato direttamente dal dirigente scolastico, sull’uso di Classroom, sul sistema di Web Meeting, sulla modalità della Flipped Classroom: contenuti che si arricchiranno progressivamente nei prossimi incontri. Altissima l’adesione dei docenti: ha partecipato alla formazione il 90%, mettendosi poi subito al lavoro per creare attività di e-learning in tutti gli ambiti disciplinari. Da lunedì anche la risposta degli studenti è stata notevole: con una presenza quotidiana prossima al 100% seguono le numerose proposte didattiche, scoprendosi insieme ai loro insegnanti protagonisti di nuove e stimolanti modalità di apprendimento. E se durante queste attività da remoto si possono sperimentare disagi, imprevisti o problemi legati alla connessione talvolta instabile, all’audio non sempre perfetto, all’imbarazzo di essere ripresi dalla telecamera, anche questo permette di sviluppare strategie e competenze.

legnano liceo galilei lezioni online – MALPENSA24