L’ultima figurina è per Patrizia Testa: sabato al Pro Patria Museum la presentazione dell’album

BUSTO ARSIZIO – 100 anni di Pro Patria, 100 anni di noi. L’iniziativa “100 figurine per entrare nella storia” che dallo scorso 24 giugno ha fatto letteralmente breccia nel cuore dei bustocchi dimostrando tutto l’amore che provano verso la Pro Patria si appresta a vivere il suo momento clou. Sabato, alle ore 12.30, allo stadio “Speroni” verrà infatti presentato l’atteso album delle 100 figurine biancoblù, frutto di una raccolta fondi davvero popolare e trasversale che – nell’anno del centenario – ha permesso di valorizzare ed abbellire il Pro Patria Museum, la casa ideale di tutti i tifosi biancoblù.

Donne Pro…tagoniste: da Rogora a Testa

L’onore del taglio del nastro spetterà alla presidentessa della Pro Patria Patrizia Testa, cui è stata dedicata l’ultima figurina dell’album. Ad omaggiare la first lady tigrotta ci ha pensato Laura Rogora, il neo Assessore dello Sport di Busto Arsizio che, con questo bellissimo gesto ricco di significati e di valori, ha perfettamente riassunto lo spirito di questa iniziativa, promossa da cinque amici/tifosi tifosi della Pro, capaci – con un’idea semplice ma rivelatasi vincente – di toccare le corde giuste di una Città che, a quanto pare, sa ancora emozionarsi ed emozionare.

Testa Rogora Pro Patria -MALPENSA 24