Furti in serie al Duty Free di Malpensa: la Polaria arresta due lituani

malpensa furti duty free

MALPENSA – Rubavano nei negozi dell’area Duty Free del Terminal 1 e nascondevano la refurtiva nei bagni dell’aeroporto. I due, una coppia di lituani di 30 34 anni, sono stati arrestati dagli agenti della polizia di frontiera in flagranza di reato: gli occhi allenati dei poliziotti a individuare potenziali criminali hanno infatti subito individuato i due stranieri. Da quel momento ha preso il via una rapida quanto efficace ricostruzione dei movimenti dei due ladri poi sfociata nel loro arresto in flagranza di reato.

Profumi, sigarette e cibo

La coppia di malviventi era arrivata a Malpensa nello scorso fine settimana con un volo da Kaunas, in Lituania. I due, però, una volta sbarcati con trolley al seguito non avevano lasciato il Terminal 1 trattenendosi nell’area Duty Free. Le immagini delle telecamere visionate dagli agenti mostrano i trentenni fermarsi per alcuni istanti in qualche negozio e poi correre immediatamente nelle toilette. E lì, nei bagni, li hanno pizzicati i poliziotti. In sintesi i due prelevavano dai negozi sigarette, profumi costosi e persino specialità gastronomiche di alta gamma e poi andavano a nascondere il bottino in bagno in attesa, una volta accumulato il maggior numero possibile di refurtiva, di poterlo portare fuori dall’aeroporto passando in osservati come se fossero normali passeggeri. I poliziotti hanno notato addirittura che uno dei pannelli del controsoffitto della toilette era leggermente fuori sede. Spostandolo gli agenti hanno capito il perché: i due accumulavano in quella sede il bottino salvo poi tornare a rubare dell’altro nei negozi. La coppia è finita in manette patteggiando una pena a un anno (pena poi sospesa) e a una multa da 250 euro.

malpensa furti duty free – MALPENSA24