Il ministro Bussetti al Diploma day del Tosi: “Sono qui come papà”

Tosi diploma day

BUSTO ARSIZIO – C’era anche il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti al Diploma day dell’Ite Tosi di Busto. Una presenza silenziosa la sua, non in veste istituzionale, bensì in quella di papà che non ha voluto certo mancare alla festa di diploma della figlia.

Puntuale. Anzi con qualche minuto d’anticipo sull’inizio della consegna dei diplomi, il ministro Bussetti è arrivato al Tosi. Il tempo di stringere la mano alle autorità presenti e poi via, a cercare la figlia neodiplomata per un saluto, prima di tornare ad accomodarsi nei posti d’onore per godersi tutta la cerimonia.

Ad aprire la serata speciale del Tosi è stata la sfilata degli oltre 400 diplomati, che divisi per classe e accompagnati dai propri insegnati, hanno sfilato tra due ali di folla per prendere i posti a loro assegnati.  Dopo di che è stato il momento dei saluti. Quella della dirigente scolastica Nadia Cattaneo, che ha ricordato che «quest’anno questa cerimonia compie 18 anni e spero ognuno di voi conserverà nel cuore un ricordo indelebile della serata»; di Delia Campanelli dell’Ust Regionale, la quale ha sottolineato come la scuola «dà ai giovani valori fondamentali e che se applicati nella vita renderà questi ragazzi vincenti». Non poteva poi mancare il salute del rettore della Liuc Federico Visconti: «E’ bello essere qui, poiché è anche in momenti come questi che si rafforza il già solido rapporto tra la nostra università e il Tosi» e il mondo dell’impresa rappresentato da Riccardo Comerio di Univa e Giovanni Brugnoli di Confindustria, che ha ricordato che «il momento del diploma è certo un traguardo, ma anche un nuovo punto di partenza». A chiudere i saluti ufficiali è stato il sindaco Emanuele Antonelli: «Dico bravi ai ragazzi, ma anche ai dirigenti, ai professori del Tosi e ai genitori».

La carica dei 100… e lode

Sono stati chiamati uno a uno i neodiplomati e tra questi un plauso particolare è andato ai 21 studenti che hanno conseguito i pieni voti e ai 9 che hanno conquistato la lode. Hanno raggiunto il massimo dei voti: Edoardo Genchi, Giacomo Tosi, Sara Comparetto, Filippo Giannotta, Denise Tomasino, Silvia Bonini, Nicolò De Candia, Andrea Sgandurra, Chiara Colombo, Elisa Guidi, Greta Magugliani, Mattia Parise, Chiara Provasi, Yurika Mekiker, Valentina Pedranti, Luca Croci, Sharon Pastorelli, Letizia Toselli, Sara Buttacavoli, Veronica Della Valle e Giulia Dell’Acqua. Mentre i super bravi con  la lode sono stati Chiara Quarta, Marco Lualdi, Massimiliano Quaglio, Thomas Barbera, Chiara Lenna, Federico Bruni, Alessia Carabelli, Anna Volontè ed Emma Sofia Dell’Acqua.

Una grande annata

Ma nell’edizione 2018 del diploma day del Tosi vanno segnalate altre novità. I 37 diplomati Its e Ifts, i corsi Its e Incom appena conclusi e che già il 17 luglio saranno presentati in un open day e la consegna dei primi diplomi del corso sperimentale di istruzione superiore in quattro anni.

Sperimentazione alla quale l’Ite Tosi ha aderito insieme ad altri cinque istituti superiori nel 2014, tra le prime scuole in Italia e primo istituto tecnico economico statale, aprendo così la strada alle cento scuole secondarie di secondo grado che il Miur ha ammesso a quella stessa sperimentazione dal prossimo anno scolastico. Festa nella festa anche per gli studenti della classe 5A del corso di relazioni internazionali che conseguono la doppiamaturità italiana e francese e che nel contesto del diploma day hanno ricevuto il baclaureato francese. Una nota particolare anche per gli studenti che si sono particolarmente distinti per il loro impegno. A questi sono state consegnate borse di studio.

Non ci sono immagini in questa galleria.

Ministro Bussetti diploma – MALPENSA 24