Olgiate, saccheggio all’Ovs: i ladri fermati dai carabinieri

solbiate ladre iper

OLGIATE OLONA – Rubano vestiti per un valore di 200 euro. Ne danneggiano altri per un valore di 400 euro. Il gioco non vale la candela. E i due ventenni sono finiti in manette, arrestati dai carabinieri della compagnia di Busto Arsizio, per furto aggravato.

Ladri maldestri nello staccare l’antitaccheggio

Il fatto è accaduto all’Ovs di Olgiate Olona. Il negozio si trova all’interno del complesso Esselunga. Parliamo di due ventenni, entrambi con precedenti, residenti tra Paderno Dugnano e Sesto San Giovanni. Pendolari del furto, insomma. Cambiano provincia sperando di non farsi notare e riconoscere. Non è andata così. l’armeggiare dei due giovani è stato notato dagli addetti alla sicurezza del negozio. Che hanno chiamato i carabinieri. I militari arrivati in un lampo hanno bloccato la coppia di ladri in flagranza. addosso avevano vestiti per 200 euro. Ma cercando di manomettere le placche antitaccheggio ne avevano danneggiati altri. Stappando magliette, giubbotti e pantaloni per un valore di 400 euro. Sono entrambi stati arrestati.

olgiate Ovs carabinieri – MALPENSA24