Positività in calo e riprende la discesa dei ricoveri. Nel Varesotto ancora 388 contagi

MILANO – Il tasso di positività torna a scendere sotto il 7% e il trend dei ricoveri continua la frenata, con 75 pazienti in meno, complessivamente, dopo i 107 ingressi in più registrati nella giornata di ieri. In provincia di Varese sono 388 i nuovi contagiati, dopo i 651 di ieri. Con più di 1000 casi in due giorni, il trend nel Varesotto ricalca quello della scorsa settimana.

Il riepilogo dei numeri

A fronte di 56.747 tamponi effettuati in Lombardia, sono 3.943 i nuovi positivi, per un rapporto percentuale tra contagi e test che scende ancora, attestandosi al 6,9%, dal 7,3% di ieri, 30 marzo, quando si erano registrati 3.271 nuovi casi su 44.289 tamponi processati.

La situazione negli ospedali

Si ribaltano anche oggi i segni più e meno nelle “caselle” dei pazienti ricoverati negli ospedali lombardi. C’è un paziente in più nei reparti di terapia intensiva (ieri meno 8), per un totale di 863 letti occupati, mentre sono 76 i ricoverati in meno negli altri reparti di degenza Covid (ieri più 115), con il totale che torna a scendere a quota 7.033. I guariti e dimessi sono 4.510, mentre ieri erano stati 2.469.

I dati nelle province

Ancora Milano (981) la provincia con il maggior incremento di contagi, davanti a Brescia (570) e Monza Brianza (467). Poi Varese, con 388 nuovi casi accertati.

M24 WEB TV – Primo giorno di vaccinazioni a MalpensaFiere: le immagini e le voci

lombardia varese covid dati – MALPENSA24