Premiate come Prime Company 33 piccole imprese dell’Altomilanese

legnano confindustria premi piccolaimpresa

LEGNANO – L’assemblea del Gruppo Piccola impresa di Confindustria Alto Milanese del 30 giugno scorso si è chiusa con il conferimento da parte della società Cribis dell’attestato di Prime Company a 33 piccole imprese associate. Cribis, azienda specializzata in sistemi di informazioni creditizie e business information, è stata incaricata dal Gruppo di stilare un rapporto sullo stato di salute del tessuto imprenditoriale del territorio.

A seguito dello studio condotto, sono 33 le piccole imprese associate che sono state identificate come Prime Company, riconoscimento che attesta la massima affidabilità dal punto di vista delle relazioni commerciali, della solidità finanziaria e di un comportamento virtuoso nei pagamenti verso i fornitori.

Colombo: «Tessuto produttivo solido»

Per la presidente del gruppo, Tiziana Colombo, «questo riconoscimento deriva dalla dedizione e dall’impegno costante di chi lavora nelle nostre aziende, e testimonia la solidità del tessuto delle piccole imprese dell’Alto Milanese».

Queste le piccole imprese premiate: Alfamatic, Anselmi Apparecchi di sollevamento, Bimec, Comac, Conceria Guerino, Condordieletric, Cozzi, Decatex, Fimotex, Flai, Freccia International, Giuseppe Giana, Kemind, Lampugnani Farmaceutici, Lazzati, Lcm, Luigi Cattaneo, Manifattura Ceraolo Moroni, Metallurgica Legnanese, Minumatic, N.C.M., Nearchimica, Oemer Motori Elettrici, Qualitron, Redic, S.T.P. Società Trasformazione Polimeri, Sapin, Sovem, Tessitura Colombo Antonio, Tessitura Fratelli Toia, Union Officine Meccaniche, Vibiplast e Zucchetti Tessitura.

legnano confindustria premi piccolaimpresa – MALPENSA24