Rapinatore seriale bloccato dalla polizia di Gallarate. Le sue vittime erano donne

gallarate furto scuole marconi

GALLARATE – Rapinatore seriale nella rete della polizia. E’il risultato di un intenso lavoro di indagini degli uomini del commissariato di via Ragazzi del ’99, che hanno individuato e denunciato l’autore di diversi colpi messi a segno ai danni di donne, quasi tutte anziane, vittime non solo dal punto di vista patrimoniale, ma anche fisico, a causa delle azioni violente dell’aggressore,
L’uomo, italiano, poco più che trentenne, vanta una lunga serie di precedenti specifici annoverando tra le vittime preferite proprio le donne che, camminando per le vie di Gallarate ma anche dei centri confinanti, si sono viste sottrarre con violenza i propri effetti personali.

Azioni violente

Le modalità dei colpi  venivano comunque adattate a seconda delle circostanza del momento, Così, se il malvivente si trovava a piedi, appena individuata la vittima, preferibilmente con difficoltà motorie, le se avvicinava per strapparle con forza la borsa e quanto aveva con sè. Veloce la fuga, sicuro di non essere raggiunto. Altre volte agiva in sella a una bicicletta: avvicinata la vittima le chiedeva un’informazione e, subito, le strappava la borsa. Un attimo e via di gran carriera,
Anche alla guida di un’autovettura l’uomo non ha mai desistito dai suoi intenti criminosi. In questo caso attirava l’attenzione della malcapitata con un sorriso. una richiesta di informazione, una parola. Strappatale la borsa, dava a tutto gas facendo perdere le proprie tracce.

Si cercano altre vittime

La polizia ha però posto fine a una simile attività. Unitamente alla Procura della repubblica di Busto Arsizio, gli agenti del commissariato gallaratese stanno cercando di completare il quadro dei colpi  messi a segno da questo personaggio per definire l’impianto accusatorio e per evitare altre situazioni analoghe.

polizia rapinatore seriale – MALPENSA24r