Special Olympics: 3mila atleti in gara a Varese dal 13 al 18 giugno

giochi estivi special olympics

VARESE – Sono tremila gli atleti attesi in provincia di Varese per i 36esimi Giochi Nazionali Estivi Special Olympics. Gli organizzatori guidati da Alessandro Palazzotti, vicepresidente nazionale Special Olympics, e Giulio Velati, direttore di Special Olympics per la regione Lombardia, hanno illustrato ieri, mercoledì 29 gennaio, l’iniziativa che da sabato 13 a giovedì 18 giugno vedrà i ragazzi in gara impegnati in discipline sportive come atletica leggera, ginnastica ritmica, pallavolo, equitazione, rugby e molte altre, consentendo loro di cimentarsi con impegno e vivere momenti di partecipazione e solidarietà.

I Comuni in cui passerà la fiaccola

I giochi saranno preceduti da una Torch run, staffetta con la quale i tedofori porteranno la “fiaccola della speranza” in diversi Comuni: Varese, Busto Arsizio, Gallarate, Saronno, Tradate, Somma Lombardo, Sumirago, Arsago Seprio, Angera, Sesto Calende, Vergiate, Travedona Monate, Gavirate, Malnate e Castiglione Olona. Durante la riunione di mercoledì , presieduta dal prefetto Enrico Ricci, sono stati inoltre trattati i profili di sicurezza dell’evento grazie alla presenza dei vertici provinciali delle forze dell’ordine, dei vigili del fuoco, dei rappresentanti della Provincia e dei Comuni interessati dal passaggio della fiaccola, nonché dell’aeroporto di Malpensa e della Fondazione Museo dell’Aeronautica Volandia.

special olympics varese atleti – MALPENSA24