Travolto in via Como a Venegono Superiore: morto ciclista di 72 anni

milano incidente ambulanza notte

VENEGONO SUPERIORE – E’ morto poche ore dopo l’arrivo all’ospedale di Tradate Domenico Presto, 72 anni, investito da un’auto in via Como a Venegono Superiore mentre era in sella alla sua bicicletta. L’incidente è avvenuto nella serata di ieri, mercoledì 27 ottobre. Complice la strada buia la 40enne alla guida dell’auto non avrebbe visto il pensionato, che viveva non distante dal luogo dell’incidente e stava tornando a casa, investendolo.

Via Como strada pericolosa

L’uomo è stato trasportato d’urgenza al Galmarini di Tradate. I medici hanno tentato il tutto per tutto ma per il 72enne non c’è stato niente da fare. L’incidente, avvenuto in un tratto stradale non illuminato, riaccende le polemiche sulla pericolosità di via Como. Adesso i cittadini di Venegono Superiore chiedono un intervento risolutivo. Il buio è, soprattutto durante il periodo invernale, un fattore di rischio non più tollerabile.

venegono superiore morto ciclista – MALPENSA24