FdI a Vergiate, tra Carlini e Birigozzi irrompe Pellicini: «Basta personalismi»

vergiate pellicini fdi birigozzi carlini
Andrea Pellicini

VERGIATE – Tra i due litiganti, irrompe Andrea Pellicini. Il presidente provinciale di Fratelli d’Italia vuole riportare ordine all’interno del partito a Vergiate, dove da due anni Marta Birigozzi e Sarah Carlini si fanno la guerra. La situazione è nota: entrambe iscritte a FdI, entrambe in opposizione ma in due liste separate. Un’anomalia che non può essere più accettata: «Ora l’obiettivo è creare il gruppo di FdI e farle confluire lì entrambe».

Un solo FdI

Insomma, Pellicini non è più disposto a vedere due esponenti che si pizzicano in aula e si fanno la guerra per stabilire chi sia effettivamente a rappresentare il partito sul territorio. «Questa situazione – ricorda il presidente provinciale – si è creata perché le due consigliere comunali sono state elette in due liste diverse». Birigozzi era già iscritta a Fratelli d’Italia e correva come candidata sindaco di Insieme per Vergiate, la coalizione che riuniva i simboli dei partiti di centrodestra (Lega, Forza Italia, Lombardia Ideale e, appunto, i Fratelli). Sarah Carlini, invece, ha corso come candidata sindaco di una lista civica, ovvero Lista Indipendente. E poco dopo la sua elezione in consiglio comunale, è entrata nel partito. «L’obiettivo ora è creare il gruppo di FdI e farle confluire lì entrambe, ne ho parlato mercoledì sera al direttivo provinciale con Carlini. Che ha condiviso il mio ragionamento», spiega Pellicini. «Nei prossimi giorni sentirò ovviamente anche Birigozzi. Sono due donne in gamba e dovranno mettere da parte alcuni dissapori e collaborare fattivamente nell’interesse di Vergiate e del partito».
Nel frattempo, la guida del circolo cittadino di FdI è passata nelle mani di Giuseppe Raffa. Si tratta del vice dell’ex presidente Mauro Binnella, che di recente ha lasciato il partito di Giorgia Meloni per passare in Forza Italia. Quanto basta a Pellicini per cominciare a pensare al futuro: «Abbiamo tempo per lavorare – conclude – e per prepararci con calma alle prossime elezioni, che saranno nel 2027».

«Fratelli d’Italia sono io». Birigozzi bacchetta Carlini: è scontro a Vergiate

vergiate pellicini fdi birigozzi carlini – MALPENSA24