Video di Gallera dopo le Iene: «Vecchio ospedale di Legnano inutilizzabile, punto»

legnano gallera iene ospedale video

LEGNANO – Nel vecchio ospedale di Legnano non esiste alcun edificio utile per ricavare posti letto ospedalieri. È l’ultima verità diffusa nella serata di oggi, mercoledì 29 aprile, in un video postato su Facebook dall’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, con l’ingegnere Roberto De Ponti, direttore del servizio tecnico patrimoniale dell’ASST Ovest Milanese, dopo il servizio delle Iene andato in onda ieri sera sulle reti Mediaset (nella foto). Come già spiegato da Malpensa24 e confermato dall’ing. De Ponti, all’interno del vecchio ospedale esistono tre tipologie di edifici: il monoblocco, le strutture storiche di inizio Novecento in fase di cantiere per ricavarvi la cittadella per le fragilità e palazzine più moderne come l’ex reparto materno-infantile e quello che avrebbe dovuto essere il reparto malattie infettive, costruite negli anni Duemila e attualmente adibite a uffici. Vistandole ad una ad una, Gallera taglia corto: nessuno di questi edifici può tornare a essere un reparto ospedaliero in tempi brevi come quelli imposti dall’emergenza.

«Basta deformare la realtà, ecco la verità»

Nel video, l’assessore illustra come gli uffici amministrativi, che comprendono anche sportelli per i cittadini come quello rivolto agli alcolisti, occupino un centinaio di dipendenti su tre piani che non hanno più alcun allacciamento, ad esempio per l’ossigeno o altri gas medicali, e non possono essere adibiti in poche settimane a camere d’ospedale, come emerso dalle precedenti relazioni tecniche commissionate dalla Regione. Gallera illustra poi la situazione nei due reparti, altri tre piani dove oggi hanno sede poliambulatori e presidi sociosanitari per l’ambito della fragilità e delle disabilità, come conferma nel video Gabriella Monolo, direttrice socio sanitaria dell’ASST. Anche qui, sono presenti nelle stanze testate dei vecchi letti predisposte per allacciamenti che non vi sono più; altri spazi sono in corso di realizzazione in un edificio vicino, attualmente coperto da ponteggi. Infine il monoblocco, oggetto per l’assessore di «comunicazioni virali di sindacati e di qualche forza politica» che ipotizzava un suo riutilizzo al posto dell’ospedale alla Fiera: «Questo non era un posto che nell’arco di 15 giorni poteva dare la possibilità di realizzare 145 posti di terapia intensiva» come avvenuto a Milano. «Ecco la verità sul vecchio ospedale di Legnano – tira le somme Gallera – quelli che si ergono a moralizzatori e fustigatori dei pubblici costumi deformano le interviste e la realtà per sostenere le loro tesi precostituite».

Forza Italia: «Finalmente fatta chiarezza»

Plaude al video la sezione cittadina di Forza Italia, per la quale «Regione Lombardia ha lavorato con grande intensità e trasparenza: questo video fa chiarezza su una questione tanto cara ai cittadini legnanesi e lombardi».

legnano gallera iene ospedale video – MALPENSA24