30 appuntamenti con Alfa alla scoperta dei siti Unesco della provincia di Varese

L'Isolino Virginia, una delle mete delle visite organizzate da Alfa

VARESEDopo la prima edizione dello scorso anno il gestore del servizio idrico integrato Alfa torna ad organizzare una serie di visite guidate gratuite ai siti Unesco della provincia di Varese. In vista del primo appuntamento Alfa annuncia il calendario delle date, che saranno in totale 30 e avranno come tema il mondo dell’acqua, in collaborazione con Archeologistics e con la partnership del Club Europeo Ispra.

Si parte nel weekend

Il primo evento in programma si svolgerà questo sabato 30 aprile, con il Sacro Monte di Varese come meta. L’appuntamento è per le 9.30 davanti alla Prima Cappella e avrà per tema “Le fonti lungo la Via Sacra una camminata guidata lungo il Viale delle Cappelle, scandita dalle acque e dalle fonti”. La prenotazione è obbligatoria e deve essere effettuata sulla sezione dedicata del sito di Alfa, dove sarà possibile anche trovare il programma completo e dettagliato. «Dopo il successo della prima edizione – dice il presidente di Alfa Paolo Mazzucchelli – riproponiamo anche quest’anno “Un Patrimonio di tutti: tra acque e beni UNESCO del nostro territorio”, l’iniziativa che prevede visite guidate gratuite a tre Patrimoni Unesco della Provincia di Varese, ideata e promossa per valorizzare il territorio e il suo legame con l’acqua, perché nel nostro Piano Industriale e di Sostenibilità abbiamo previsto di farci promotori di attività volte allo sviluppo economico e turistico della provincia, così come ci è stato chiesto anche dai nostri stakeholder».

Patrimoni d’acqua

«A questo obiettivo – prosegue Mazzucchelli – collaboriamo con tutti i soggetti interessati, in primo luogo le istituzioni, dalla regione Lombardia, alla Provincia di Varese sino ai Comuni, consapevoli che il “fare rete” è indispensabile». A differenza dell’anno scorso per consentire di partecipare all’iniziativa ad un pubblico più vasto, gite e passeggiate non saranno solo nei fine settimana. I patrimoni dell’umanità del territorio di Varese raccontano i paesaggi e le storie d’acqua che li caratterizzano. Si tratta di luoghi unici, perché testimoniano della nostra storia più antica, custodiscono le tracce della vita dell’uomo oltre a complessi monumentali simbolo di fede e devozione. Luoghi e storie diverse tra di loro, accomunati dalla presenza dell’acqua che ha modellato nei millenni il territorio o che scandisce da secoli il cammino dei pellegrini.

30 appuntamenti

Il programma prevede un totale di 30 appuntamenti da aprile 2022 a marzo 2023. Gli eventi e le visite guidate, rivolte ad adulti e bambini e condotte da guide esperte, sono gratuiti. Per i bambini sono inoltre previsti materiali specifici, per aiutarli a imparare giocando e divertendosi. Queste le proposte:

  • 10 date all’Isolino Virginia – Navigando sulle acque tranquille del lago, si potrà godere di scorci suggestivi sul Campo dei Fiori, immergersi nella spettacolare fioritura dei fiori di loto e scoprire la storia millenaria e la natura di questo luogo
  • 10 date al Sacro Monte di Varese – Un Santuario con monastero, un borgo, un viale e tre musei: il Sacro Monte è un luogo dove continuo è il dialogo tra fede, arte e natura. Si potrà scoprirlo con percorsi lungo i suoi sentieri, le sue fonti d’acqua e le collezioni artistiche dei musei
  • 10 date al Monte San Giorgio – Dal sito archeologico, affacciato sulle acque del Lago Ceresio, seguendo il sentiero dei fossili ci si metterà in cammino nei boschi luogo dei ritrovamenti, per ammirare panoramici scorci del Ceresio e scoprire il “mare di Besano” coi reperti del suo museo