Bacino idrico di Albizzate, rimosse le piante pericolanti. Pozzi: «Sicurezza strutturale»

albizzate bacino idrico pozzi

ALBIZZATE – L’amministrazione Comunale di Albizzate, per garantire un adeguato stato di sicurezza ed evitare danni a cose e persone, ha avviato da mesi una decisa azione di contrasto al verde incolto e alle piante pericolanti presenti sul territorio.
In collaborazione con il consigliere delegato all’ambiente Alessio Pozzi, il geometra Nicola Gioele Tosi dell’ufficio Patrimonio di Alfa (gestore unico della rete idrica) e con il supporto dell’ufficio di polizia locale coordinato dal comandante Davide Taiana, sono stati eseguiti nei giorni scorsi i lavori di messa in sicurezza del parco sottostante al bacino idrico di Via Dinarda.

albizzate bacino idrico pozzi

Piante pericolanti

«Da quando ho memoria è la prima volta che si interviene in questa area», sottolinea Pozzi. Gli interventi eseguiti sono stati di diversa natura: il primo ha visto l’abbattimento delle essenze arboree molto inclinate e morenti che gravavano sui terreni privati circostanti. Subito dopo è stata eseguita un’adeguata pulizia dai rovi e di tutte le specie infestanti. Infine, nelle giornate del 19 e 20 aprile, con l’ausilio di una piattaforma che può raggiungere i 30 metri d’altezza, sono state diradate e abbattute alcune piante pericolose che pendevano sul tratto di Via Dinarda e che mettevano in pericolo il normale transito dei mezzi.

albizzate bacino idrico pozzi

Sicurezza strutturale

«Tale intervento, oltre a portare alla normalità una situazione difficile che gravava sul circondario, garantirà maggiore sicurezza strutturale al bacino idrico poiché la vegetazione infestava l’edificio», sottolinea il consigliere delegato. «L’amministrazione comunale ringrazia Alfa per la collaborazione dimostrata e per il decisivo intervento che garantirà più sicurezza, esprime inoltre gratitudine per la tempestiva risoluzione della grossa perdita idrica che ha interessato nella serata e nella nottata del 14 Aprile la via Bainsizza.

Nel canneto “rispunta” il laghetto al parco “La Fornace” di Albizzate

albizzate bacino idrico pozzi – MALPENSA24