Albizzate, le piante coprono cartelli e marciapiedi: «Ogni cittadino dovrà pulire»

albizzate pulizia decoro urbano

ALBIZZATE – Il decoro pubblico e la pulizia del paese sono un dovere condiviso, da amministrazione e cittadini. Ne è convinto il sindaco di Albizzate Mirko Zorzo, che è pronto a modificare il regolamento comunale per rendere gli abitanti più consapevoli e soprattutto attivi: ognuno dovrà pulire lo spazio davanti alle proprie abitazioni, soprattutto da piante e fogliame che invadono marciapiedi e coprono segnali stradali.

Pulizia compito di tutti

«I nostri volontari lavorano tanto e bene. Ma non si può pretendere che il Comune riesca a pulire ogni angolo del paese», commenta Zorzo. La pulizia urbana diventerà così compito di tutti, e sarà più facile evitare marciapiedi letteralmente invasi dalle foglie, impedendo ai passanti di passare. Senza contare le piante delle abitazioni che, dall’interno dei giardini, arrivano a coprire i cartelli esterni, minando così anche la sicurezza della viabilità. «Ci sono strade dove non si cammina. Non è un’emergenza, ma è giusto tornare a come si faceva una volta, e quindi ogni famiglia pulirà nel raggio del primo metro confinante con la propria abitazione».

Chi sbaglia paga

Regole più rigide, e tolleranza zero verso chi non ha rispetto del suolo pubblico. In quest’ottica rientrano anche gli ultimi provvedimenti verso i furbetti dei rifiuti: soltanto qualche giorno fa, il sindaco ha fatto recapitare la spazzatura ad un uomo che era solito abbandonarla in paese. «Chi sbaglia paga. E per far passare questo messaggio, dobbiamo lavorare soprattutto a livello culturale» conclude Zorzo, spiegando che nel frattempo la macchina amministrativa non si ferma. La convenzione con la polizia locale di Besnate funziona e bene (e anche nel paese guidato da Giovanni Corbo, le fototrappole contribuiscono a smascherare i furbetti della differenziata), e qualche giorno fa è stata rimossa un’auto parcheggiata da anni nello stesso punto, con maxi multa per il proprietario.

LEGGI ANCHE:

albizzate pulizia decoro urbano – MALPENSA24