Bilardo, Mister 5%: «Quei soldi per Caianiello in un giro d’affari di 700mila euro»

bilardo caianiello

GALLARATE – Parla mister 5% ovvero Alberto Bilardo, braccio destro di Nino Caianiello, in uno degli interrogatori davanti ai pm di Milano che con l’Inchiesta Mensa dei poveri hanno smantellato un presunto sistema di tangenti e nomine compiacenti. Parla e spiega il suo soprannome: Mister 5% – dice Bilardo (nella foto con Caianiello) – Ricordo di aver preso questo soprannome nel 2002 quando ero assessore a Cassano Magnago. Ammetto di aver retrocesso in varie occasioni dei soldi a Nino Caianiello. Pretendeva dei soldi in relazione alla mia attività professionale. Ad esempio in relazione ai lavori di ristrutturazione della piscina Moriggia».

La decima su commesse da 700mila euro

Piscina che da tempo è al centro di critiche da parte di utenti e opposizioni. «I lavori mi furono affidati da Amsc quando Caianiello la amministrava – ha detto Bilardo ai pm – Lui mi aveva già indicato come vicesindaco a Cassano Magnago. In relazione ad Amsc io avevo bisogno di lavorare: mi propose di fare dei lavori per Amsc e io ho accettato». Qui si copre un arco temporale di 5 anni: dal 2005 al 2010. Caianiello affidò direttamente i primi lavori a Bilardo, poi utilizzò i direttori generali. Si è trattato di un volume totale di fatturato di 700mila euro. Voleva la decima: io cercavo di dargli un po’ meno del 10%, soldi che gli ho retrocesso in contanti nella ricevitoria del lotto che gestiva a Gallarate».

Gli anni dell’amministrazione Mucci

Bilardo aggiunge: «Dal 2005 al 2010 ho retrocesso in contanti circa il 4% dei predetti 700mila euro. la provvista la ricavavo o da percentuali in contanti dal conto ovvero facendo dare i soldi dai miei genitori». E ancora: «Durante gli anni dell’amministrazione Mucci il sistema nel settore urbanistica consisteva nell’ottenere tangenti o in contanti o attraverso incarichi professionali dirottati su professionisti disponibili a retrocedere una quota».

bilardo piscina moriggia mazzette – MALPENSA24