Canegrate ammessa al bando regionale da 5 milioni contro l’amianto nelle scuole

canegrate scuole amianto contributi regione

CANEGRATE – In arrivo a Canegrate contributi dalla Regione per rimuovere l’amianto nelle scuole. Il Comune rientra infatti fra i 14 della Città Metropolitana di Milano ammessi al bando da 5 milioni di euro approvato dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore all’Istruzione, Melania Rizzoli, e di cui sono stati pubblicati gli esiti sul Bollettino Ufficiale della Regione. «Attraverso questa misura – ha spiegato l’assessore – realizzeremo interventi puntuali che ci permetteranno anche di disporre di un dettagliato quadro regionale e di conoscere le criticità da affrontare con priorità assoluta. Il nostro obiettivo è eliminare l’amianto all’interno degli edifici scolastici di proprietà pubblica presenti sul territorio regionale. La Lombardia – ha rimarcato Rizzoli – è fra le prime Regioni in Italia ad effettuare una ricognizione così capillare della presenza di amianto negli edifici scolastici».

Soddisfatte tutte le 44 richieste pervenute

Sono pervenute 44 domande, per una richiesta complessiva di contributi pari a 4.988.000 euro. I contributi regionali, per un massimo di 500.000 euro a progetto, sono stati erogati alle Province e ai Comuni con popolazione superiore a 5.000 abitanti con finanziamento fino al 50% della spesa ammessa, fino al 90% ai Comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti e alle Comunità montane. La Regione è riuscita a soddisfare tutte le richieste presentate. Nel comune di Canegrate, in particolare, la tipologia di intervento finanziata riguarda uno dei 17 progetti ammessi per la sostituzione della pavimentazione. Nella regione, gli edifici interessati dagli interventi sono in tutto 42: 9 scuole dell’infanzia, 11 primarie, 15 scuole secondarie di I grado, 2 di II grado, 4 istituti comprensivi (primaria + secondaria di I grado) e 3 poli per l’infanzia (nido comunale + altra scuola statale).

Via alla sanificazione dei parcheggi dei supermercati

Domani, lunedì 30 marzo, dalle ore 6.00 la società Aemme Linea Ambiente provvederà all’igienizzazione dei parcheggi delle strutture commerciali sul territorio comunale (Tigros, via Manzoni; Lidl, via Fratelli Bandiera; Il Gigante, via Magenta; Sigma, via Garibaldi). Il servizio sarà eseguito nell’ambito dello spazzamento ordinario delle strade mediante l’utilizzo di un prodotto sanificante che, misto ad acqua, sarà rilasciato sulla pavimentazione stradale durante il passaggio del mezzo: una soluzione atossica, non corrosiva, che garantisce una maggiore igiene alla città. L’intervento di sanificazione si ripeterà ogni lunedì per tutta la durata dell’emergenza sanitaria.

canegrate scuole amianto contributi regione – MALPENSA24