Pogliani: “Prendiamo Ibra ma liberiamoci degli esterni”

Pogliani

Carlo Pogliani

Vado a memoria . . . come sempre. Dunque, se non vado errato, nell’anno dello scudetto Zlatan ando’ a segno quattordici volte e insieme a lui altrettanto fecero Pato e Robinho. Quattordici piu’ quattordici piu’ quattordici uguale quarantadue. Spesso, al suo fianco, agiva anche un fantasista che di nome fa Antonio o in Champions (due reti con il Real a S.Siro) una primissima punta a cui tutti siamo affezionati . . . Pippo mio! Addirittura, nella Juve di Capello, aveva come partner di repartoTrezeguet o Del Piero, fuoriclasse da venticinque goal a stagione. Al PSG aveva Cavani, defilato finche’ volete, ma sempre punta punta rimane.
Questo per arrivare a quale conclusione? Riprendiamo Ibra?
Ok, spogliatoio, carisma, esempio in allenamento, sguardo basso dei viziatelli in campo, massimo rispetto da parte di qualsivoglia avversario . . . ma poi? Come giochiamo? Con il trito e ritrito 4-3-3 che ha già bruciato un centravanti di livello come Gonzalo Higuain, ha azzerato le qualità realizzative (solo quelle ahinoi) di Bacca (oltre i 20 con il 4-4-2 di Miha) e sta facendo diventare brocco uno che l’anno scorso tra Campionato, Coppa Italia e Nazionale ha timbrato il cartellino 32 volte?
Torna Ibra? Ok . . . ma liberiamoci di questi esterni fasulli che sfornano cross alti a caso e non fanno mai gli attaccanti!
Liberiamo invece gli esterni che vanno sul fondo come fa Hernandez e a breve, spero, farà Conti . . . ma, soprattutto, affianchiamo a Zlatan una PUNTA vera! Pjatek? Leao? Una seconda punta tattica? Borini? Inutile storcere il naso, non sarà un fenomeno, anzi, ma ha la media goal piu’ alta di chi e’ ambito da . . . nessuno . . . i due esterni rovinanove. Al contrario, so già come andrà a finire “Ibra e’ vecchio” “bollito” “non siamo in USA”
“cammina” “non salta l’uomo” “non la prende mai” ecc. ecc.
3-5-2, 4-4-2 o qualsiasi altro modulo a due punte o una e mezza!
Anche Rebic, in Germania, ha agito spesso da punta centrale con buoni risultati. Parole al vento! Pioli riproporrà il trito e ritrito 4-3-3 mettendo in campo il proprietario del pallone e il fuoriclasse turco ambito da Bayern e Borussia!
Quindi, caro Zlatan, dai retta a un vecchio cuore . . . ti conviene andare a Bologna con Miha . . . lui, il proprietario del pallone, lo aveva spedito a Genova . . . il numero otto riuscirebbe a rovinare anche te! Lascia il buon ricordo . . . a meno che tu non ti imponga . . . o io o lui. Io e’ tre anni che lo chiedo insieme al 75% dei supporter rossoneri . . . non ci siamo riusciti!
Zlatan, ascoltami . . . non venire al Milan . . . il rovinanove rovinerebbe anche te. Con stima e affetto, grande Ibracadabra!

Carlo Pogliani Milan Malpensa24