Spaccio nei boschi di Castellanza: ancora un pusher in manette

spaccio boschi

CASTELLANZA – Esce dai boschi con la droga in tasca: pusher arrestato dai carabinieri. E’ accaduto a Castellanza, in via Gerenzano, nella mattinata di oggi, venerdì 6 marzo. Nei guai ci è finito un 24enne residente in zona, già noto alle forze di polizia per precedenti specifici.

Il volto già noto ha insospettito i carabinieri

L’area boschiva che si estende al di là della strada è purtroppo nota quale teatro di spaccio, così come del resto buona parte dei boschi della provincia di Varese. E’ per questo che i carabinieri, in particolare nel caso specifico quelli della stazione di Castellanza, sono frequentemente impegnati in controlli specifici. Mirati al contrasto al fenomeno dello spaccio. Quando i militari hanno visto il 24enne lo hanno fermato e controllato. L’istinto dei carabinieri ha fatto centro: il giovane aveva addosso 115 grammi di marijuana e 80 grammi di hashish oltre a qualche dose di cocaina. Forse aveva appena ritirato la droga e si preparava a consegnarla ai clienti. Gli è andata male: è stato arrestato d’intesa con il pubblico ministero di turno.

castellanza spaccio boschi pusher – MALPENSA24