Diritto umanitario, convegno Cri a Somma: «La pace la fanno gli uomini»

somma croce rossa convegno

SOMMA LOMBARDO – Si è tenuto questa mattina, 18 maggio, al Castello Visconti di Somma Lombardo, il convegno dal titolo “Nuovi Scenari nell’applicazione del DIU nei conflitti del XXI secolo” organizzato dal comitato di Gallarate della Croce Rossa Italiana

somma croce rossa convegno

Gli interventi 

Dopo l’apertura dei lavori, affidata al sindaco Stefano Bellaria e al presidente della Fondazione Visconti di San Vito Gaetano Galeone, sono stati numerosi gli interventi, suddivisi in tre panel: l’inquadramento storico del Diritto umanitario internazionale, i nuovi scenari bellici e le prospettive per il futuro.

Il generale di divisione Alfonso Miro, ha spiegato come sta cambiando la guerra oggi e in che modo si può arrivare alla cessazione dei conflitti in corso. Guarda il video: 

Barbara di Castri, istruttore di Diritto umanitario internazionale e cultore della Storia della Croce Rossa, ha raccontato come si sta muovendo l’organizzazione di cui fa parte nei nuovi scenari di crisi

Nel panel conclusivo Oreste Foppiani, visiting fellow e professore associato alla European University Institute di Firenze, ha svelato l’applicazione dell’intelligenza artificiale in ambito militare:

Nel suo intervento Monica Trotta, presidente di Cri Gallarate, spiega le ragioni del convegno e gli obiettivi di un appuntamento giunto al secondo anno al Castello sommese

somma croce rossa convegno – MALPENSA24