Dopo 9 mesi riapre il Panperduto di Somma. C’è il nuovo gestore

riapre Panperduto Somma gestore

SOMMA LOMBARDO – Il Panperduto di Somma Lombardo ha un nuovo gestore. Dopo nove mesi di chiusura riapre l’ex casello idraulico, riqualificato in chiave turistica in occasione di Expo 2015 dal Consorzio Est Ticino Villoresi. A prenderlo in mano è Alberto Zantomio che questa mattina, 14 luglio, ha preso possesso delle chiavi in vista dell’apertura ufficiale prevista per il weekend del 25 luglio.

Panperduto e Canottieri

Zantomio gestisce anche il ristorante Canottieri che si trova proprio di fronte all’omonima spiaggetta e da dove parte il sentiero pedonale che in pochi minuti porta fino al Panperduto. I dettagli verranno resi noti durante l’inaugurazione, ma il suo obiettivo è naturalmente creare una sinergia tra le due strutture: i Canottieri più in chiave ristorante, mentre il Panperduto come bar bistrot e paninoteca, aperto fino alle 22 e con la possibilità di organizzare eventi sfruttando la suggestiva location.

Turismo alla diga

Il Panperduto piace anche in chiave turistica.Ogni anno sono circa millecinquecento gli studenti che arrivano per una visita guidata alla scoperta del sito realizzato a fine Ottocento da Eugenio Villoresi, 7mila i visitatori, 30mila le biciclette che transitano davanti. Per i ciclisti che pedalano sui canali, fermarsi a fotografare la diga è praticamente una tappa obbligata.

Volando sul naviglio: il viaggio dalla Darsena alla diga del Panperduto

riapre Panperduto Somma gestore – MALPENSA24