ELEZIONI AMERICANE 2020 Alla ricerca dell’anti-Trump con il Super Tuesday

elezioni americane 2020 super tuesday

Si parte oggi. Un lungo e avvincente viaggio negli Stati Uniti che ci porterà fino a Washington alla Casa Bianca. Elezioni Americane 2020 ha come obiettivo quello di tenervi informati sugli ultimi sondaggi e le ultime news legate alla competizione elettorale più importante del mondo.

Si parte oggi, alla vigilia del primo grande appuntamento elettorale, infatti se nel campo repubblicano il candidato sarà, ovviamente, Donald Trump, il 45° presidente degli Stati Uniti, nel campo democratico la sfida per la scelta del candidato è ancora tutta da giocare.

Per ottenere la nomination bisogna vincere le primarie che si tengono in ogni singolo Stato della nazione. Martedì si comincia a fare sul serio, infatti si voterà per la scelta del candidato in 15 Stati, tra cui Texas e California. Per raggiungere la nomination democratica servono 1885 delegati su 3768. Ogni singolo Stato, in base alla sua popolazione, assegna un certo numero di delegati, per esempio solo la popolosa California ne assegna ben 416.

Chi partecipa a questo Risiko?

Il grande favorito era il 77enne Joe Biden ex vice presidente di Barack Obama, molto apprezzato dalla minoranza afroamericana e dall’ala moderata del partito democratico, negli ultimi mesi però ha perso un po’ di appeal ed è stato superato nei sondaggi nazionali da Bernie Sanders, senatore del Vermont, il grande sfidante nel 2016 di Hilary Clinton, uomo che piace ai giovani per le sue posizioni radicali e che sta raccogliendo numerosi apprezzamenti anche nelle minoranze. Sanders guida, per ora, nei sondaggi davanti a Mike Bloomberg, miliardario ex sindaco di New York e al giovane Pete Buttigieg, 38 anni, targato Indiana, ex sindaco di South Bend e veterano della guerra in Afghanistan, è certamente lui la vera sorpresa di questa sfida. Nel campo femminile invece due senatrici hanno deciso di scendere in campo, Amy Klobuchar, la lady di ferro del Minnesota ed Elizabeth Warren, donna dell’ala sinistra del partito democratico e senatrice del congresso per lo Stato del Massachusetts. Infine Steyer e Gabbard, un miliardario ambientalista e una deputata del congresso per le Hawaii, entrambi, per ora, solo delle comparse.

Cosa dicono gli ultimi sondaggi per il Super Tuesday?

Sanders è il grande favorito in California, Virginia, Colorado, Maryland, Maine e ovviamente nel suo Vermont.
Biden si gioca le sue chance in North Carolina e Oklahoma.
Bloomberg insieme a Biden e Sanders si contenderà il grande Stato del Texas e l’Arkansas.
La senatrice Klobuchar è favoritissima nel suo Minnesota, ma resta piuttosto indietro negli altri Stati, stesso discorso per la Warren che si gioca in un’appassionante sfida, testa a testa, proprio il suo Massachusetts con Bernie Sanders.
La sfida è aperta.

Giacomo Iametti

Lo speciale Elezioni Americane 2020 ci accompagnerà fino al prossimo 3 novembre, giorno delle 59esime elezioni presidenziali nella storia degli Stati Uniti. Si tratta di un appuntamento settimanale a cura di Giacomo Iametti e Simone Cecere, creatori della pagina Instagram Elezioni Americane 2020 (CLICCA QUI per accedere), una striscia quotidiana di poco più di un minuto in cui, attraverso Stories, sondaggi, grafici e approfondimenti, viene raccontato tutto ciò che succede Oltreoceano nella corsa alla Casa Bianca.

elezioni americane 2020 super tuesday – MALPENSA24