Gallarate, crolla il tetto di un cascinale: evacuata famiglia di quattro persone

somma lombardo villoresi annegamento

GALLARATE – Crolla parte del tetto di una cascina: famiglia evacuata. E’ accaduto oggi, sabato 3 novembre, in via Moroni. Madre, padre e due figli minori sistemati in albergo a spesa dell’amministrazione comunale. L’evacuazione è stata eseguita in via precauzionale.

Il Comune si è immediatamente attivato

Il crollo, dovuto alla scarsa manutenzione della copertura messa a durissima prova dal maltempo degli ultimi giorni, ha interessato una porzione disabitata del vecchio cascinale. La zona dove il tetto ha ceduto era utilizzata come deposito. Il cedimento ha tuttavia parzialmente danneggiato la scala d’accesso all’abitazione dove la famiglia, italiana e indigente, vive. Con i vigili del fuoco intervenuti per mettere il tetto in sicurezza e circoscrivere l’area alla quale è vietato avvicinarsi sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale di Gallarate e i tecnici comunali. Come detto la decisione di evacuare temporaneamente la famiglia è stata presa in via precauzionale. Come da prassi i Servizi Sociali si sono messi in moto immediatamente trovando una sistemazione ai genitori e ai due bambini che altrimenti non avrebbero avuto altro posto dove andare non avendo famigliari residenti nelle vicinanze. La porzione di cascina interessata dal crollo è stata dichiarata inagibile.

gallarate tetto cascinale – MALPENSA24