Super multa per le vetrofanie: il Comune di Gallarate valuta uno sconto

gallarate vetrofanie multa cassani

GALLARATE – Vetrofanie fuorilegge e multa da 5mila euro. Incontro oggi, giovedì 9 gennaio, in Comune a Gallarate tra il sindaco Andrea Cassani, l’assessore al Commercio Claudia Mazzetti, il dirigente di settore finanze e Roberta Varalli, titolare dell’attività sanzionata. «Nessuna riduzione della sanzione è stata al momento applicata – spiega il primo cittadino – Abbiamo chiesto alla signora Varalli di fornirci la documentazione necessaria ad attestare che le vetrofanie siano state applicate a novembre 2019». La sanzione, inerente la mancata denuncia sulla base delle norme per la pubblicità, riguarda l’intero arco dello scorso anno. Così come previsto dalla legge.

Fornirò tutta la documentazione richiestami

«Una volta in possesso della documentazione in questione – continua Cassani – Saremo in grado di valutare, con Ica naturalmente, se sarà o no possibile limare l’ammontare della multa. Lo stesso vale per la questione delle errate spaziature nelle vetrofanie al centro della vicenda. All’incontro non era presente il legale della commerciante, nessuna vittoria, dunque. Si tratta di una procedura tributaria ancora in itinere che andremo a valutare con il funzionario. E’ chiaro che la volontà di questa amministrazione è quella di sostenere gli imprenditori, in particolare al Nord c’è una forte necessità di essere al loro fianco. E in questo senso lavoreremo, non soltanto su questo caso specifico, ma sempre e su tutti. E’ evidente che non ci sarà alcuna disparità di trattamento, mai. Se questa commerciante fornirà una documentazione adeguata affinché, a norma di legge, sia possibile una limatura della sanzione lavoreremo in questa direzione. Questo è l’esito dell’incontro avvenuto oggi».

“Ringrazio l’amministrazione”

A fare eco a Cassani è la stessa Varalli: «Ringrazio il Comune per l’attenzione ma al momento non c’è nulla di certo – spiega la negoziante – Prematuro parlare di riduzioni della sanzione. Di fatto oggi la multa a mio carico è di 5.149 euro. Come ho già detto è stata ignoranza mia: non sapevo fosse necessaria la denuncia di immagini e colori. Tutto qui. Fornirò tutta la documentazione richiestami nella speranza che la situazione possa in qualche modo migliorare».

gallarate vetrofanie multa cassani – MALPENSA24