In Pediatria a Busto si combattono le cardiopatie neonatali nel ricordo di Emy

Pediatria busto amici di emy

BUSTO ARSIZIO – A due anni dalla scomparsa di Emanuela Scala, l’associazione onlus “Amici di Emy” l’ha ricordata consegnando ieri 6 giugno al reparto di Pediatria dell’ospedale di Busto Arsizio, il macchinario SAT801Delta, un misuratore di saturazione di ossigeno del sangue.

Le cardiopatie neonatali

Grazie a questo strumento i valori anomali correlabili a cardiopatia congenita – identificabili nelle prime giornate di vita del neonato – possono essere rilevati immediatamente, consentendo di intervenire precocemente dal punto di vista terapeutico.

La donazione

Nel reparto di Pediatria dell’ospedale di Busto Arsizio, al momento della donazione da parte di Stefano Morosi, presidente dell’associazione “Amici di Emy”, erano presenti Paola Giuliani (direttore sanitario dell’Asst della Valle Olona), il primario Simonetta Cherubini e il vicesindaco Isabella Tovaglieri. Che ha detto: «E’ bello pensare che i sorrisi che Emy ha donato a tante persone, oggi rivivano qui tra i bambini del reparto di Pediatria». Anche Stefano Morosi ha voluto ricordare Emy: «Donare è un atto di generosità e noi lo facciamo cercando di seguire al meglio l’esempio di una donna che non si tirava mai indietro quando si trattava di aiutare gli altri».
Alle 18.30 in basilica a Gallarate si è tenuta una messa in ricordo di Emanuela Scala, mentre in serata la onlus insieme ai soci sostenitori ha organizzato un evento benefico al MI17 di viale Milano.

Pediatria busto amici di emy – MALPENSA24