Incrocio pericoloso davanti alle scuole di San Macario. Iorio: «Fate qualcosa»

scuola pd samarate

SAMARATE – Più attenzione per la sicurezza dei ragazzi a Samarate. È quanto chiede il Pd, che nel corso del consiglio comunale dello scorso lunedì 17 dicembre ha fatto presente alla maggioranza la situazione di pericolosità che si crea nei pressi della scuola elementare di San Macario a causa del passaggio delle auto.

Diverse segnalazioni

La richiesta dei consiglieri del Partito Democratico prende spunto dalle diverse segnalazioni dei cittadini, che rilevano appunto una potenziale situazione rischiosa per i ragazzi che frequentano la scuola Don Carlo Cozzi a San Macario. Nei giorni feriali infatti, in corrispondenza degli orari di entrata e uscita da scuola, «accade che autovetture accedano alla Via De Amicis dal Viale Europa e, non essendoci presidio o alcun mezzo fisico che impedisce il passaggio, giungano in prossimità della folla di genitori e alunni creando una reale situazione di pericolo». Questo, spiega Rossella Iorio, «nonostante vi siano cartelli di divieto d’accesso per il tempo utile all’ingresso e l’uscita, oltre alla Polizia locale presso l’incrocio via De Amicis-Via Ferrini». Un problema venuto fuori diverse volte «e segnalato dai nostri commissari in varie commissioni, senza che venisse risolto».

Richieste alle associazioni

Il vicesindaco Alessandra Cariglino ha ammesso il problema, spiegando però come, alla richiesta fatta alle associazioni rispetto alla possibilità di svolgere un servizio volontario di vigilanza all’entrata e all’uscita di scuola degli alunni (richiesta suggerita dagli stessi consiglieri di minoranza), non vi siano state adesioni. «Qualcosa bisogna fare, a quanto pare non basta la presenza della polizia locale» conclude la Iorio. Ricordando che «fino allo scorso anno venivano poste da personale comunale delle transenne a protezione dell’accesso alla strada interessata. La scadenza della mobilità del personale addetto non ha visto un passaggio di consegne e la transenna è stata rimossa»: il ripristino della semplice transenna potrebbe essere dunque una soluzione a costo zero per le casse comunali, ma di grande importanza per la sicurezza degli studenti samaratesi.

scuola pd samarate – MALPENSA24