Lavori gas urgenti, viabilità in tilt a Busto. Rogora: «Evitate via Mazzini»

qrf

BUSTO ARSIZIO – Via Mazzini è per metà chiusa al traffico nel tratto tra i due semafori agli incroci con via Foscolo e via Dante, per lavori urgenti alla rete gas, e a Busto Arsizio la viabilità del centro va in tilt. La polizia locale è in campo per minimizzare i disagi, ma l’assessore alla partita Massimo Rogora invita gli automobilisti ad «evitare di passare da piazza Trento e Trieste e via Mazzini almeno per tutta la giornata di oggi, 26 febbraio».

L’impatto sulla viabilità

I lavori di scavo sulla strada si sono resi necessari per una perdita di gas riscontrata nel tardo pomeriggio di ieri, 25 febbraio. Le imprese incaricate da Prealpi Gas, la società che si occupa delle reti di distribuzione del metano, si sono messe immediatamente all’opera per la sistemazione delle tubazioni, ma il lavoro ha richiesto la chiusura al traffico di una parte di via Mazzini, all’altezza dell’incrocio con via Concordia. Inevitabile l’istituzione del divieto di transito in via Mazzini, lungo la sola corsia che dall’incrocio con via Foscolo conduce verso quello con via Dante. Le auto che arrivano da piazza Trento Trieste per immettersi in via Mazzini vengono deviate in via Foscolo. Ma si tratta di uno snodo strategico della viabilità attorno al centro storico, e fin da ieri l’impatto sulla circolazione è stato notevolissimo, in particolare con le code che, dal semaforo Mazzini-Foscolo, sono arrivate in alcuni momenti fino sul viale Duca d’Aosta (passando per via Galilei e via Daniele Crespi).

Le contromisure

Oltre ad istituire le deviazioni, la polizia locale ha schierato i propri uomini per il controllo del caos viabilistico che si è creato. Il semaforo all’incrocio tra via Foscolo e via Ariosto è stato temporaneamente disattivato, e gli agenti sono in campo con le palette per il controllo della viabilità manuale, in modo da far defluire il traffico in modo da evitare il formarsi di lunghi serpentoni in via Foscolo. Ma l’assessore alla viabilità Massimo Rogora rivolge un invito ai cittadini: «Abbiate pazienza per i disagi e, se non strettamente necessario, evitate di transitare da piazza Trento Trieste verso via Mazzini e via Foscolo. La polizia locale sta facendo uno sforzo importante con i suoi uomini per minimizzare i disagi, ma purtroppo è un’emergenza e non abbiamo avuto il tempo materiale di predisporre una cartellonistica adeguata». La situazione dovrebbe tornare alla normalità entro questa sera, 26 febbraio. «Questa situazione però – la chiosa di Rogora – ci fa capire quanto traffico abbiamo a Busto Arsizio».

busto arsizio via mazzini viabilità – MALPENSA24