Nevicata, stavolta Radice esulta: «Disagi contenuti, Legnano l’ha affrontata bene»

neve legnano legnanese radice

LEGNANO – «È un bilancio sostanzialmente positivo quello della giornata di oggi»: così il sindaco di Legnano, Lorenzo Radice, commenta a pomeriggio inoltrato di lunedì 28 dicembre le relazioni che sono giunte dalla Polizia locale e dagli altri soggetti coinvolti nel Piano neve e i riscontri avuti direttamente dalla cittadinanza, messe a ideale confronto con il post nevicata del 4 dicembre. «Il Piano neve – osserva Radice – predisposto dalla Polizia locale insieme con Euro.Pa service e Aemme Linea Ambiente ha retto bene l’impatto della nevicata, al netto di alcuni disagi contenuti e che si sono comunque risolti in breve tempo. Grazie ai cittadini di Legnano per la collaborazione che ci hanno dato e al personale di Euro.Pa e Ala per il lavoro svolto». Le segnalazioni al comando di corso Magenta, che si sono concentrate nella mattinata, hanno riguardato i punti che non erano ancora stati interessati dallo spazzamento, la caduta di piante e rami e i problemi alla viabilità. I rifiuti che oggi non sono stati raccolti, a causa degli inevitabili rallentamenti dell’operatività e dei recuperi delle festività natalizie, dovranno essere esposti nella giornata di domani.

Tutte le segnalazioni dei cittadini

#neve legnano legnanese radiceFra le segnalazioni di vie e parcheggi impraticabili, i cittadini hanno fatto presente la situazione lungo viale Cadorna per alcune auto bloccate, in alcune vie dell’Oltrestazione (Asti, Montecassino, Castelli e Amalfi), in un tratto di strada in pendenza come via Ronchi, l’incrocio tra le vie Roma e Bixio e una piccola via (Crema) che si immette sul Cadorna, oltre che del parcheggio di via Gilardelli e di due posteggi a uso di strutture commerciali su viale Novara. Significativo il numero di segnalazioni per la situazione degli alberi e per cui Polizia locale e Protezione civile sono dovute intervenire a seguito di cadute: fra queste, interventi nei pressi delle chiese di Sant’Ambrogio e del santuario Madonna delle Grazie (nella foto qui sopra), in via San Bernardino, piazza Vittorio Veneto, via d’Azeglio, via Bologna e via Boccaccio nell’Oltrestazione; in piazza Europa (un ramo finito su un’autovettura), via Milano, via per Canegrate, piazza IV Novembre/via Ferrè, via Beccaria/Dell’Acqua nel Centro e in via Crema e all’incrocio tra le vie Volta e Bramante nell’Oltresempione. Due i problemi segnalati ai semafori: quello bloccato in via per San Vittore e quello non funzionante tra le vie Venegoni e XX Settembre. Due i problemi di viabilità registrati sul Sempione: un incidente all’incrocio con via San Francesco e due autocarri fermi all’altezza del supermercato Esselunga.

In serata la salatura “totale”

#neve legnano legnanese radiceSe queste situazioni si sono registrate durante la nevicata del mattino, nel pomeriggio l’operatività è proseguita con lo spazzamento della neve con mezzi meccanici, specie nelle vie secondarie, e la salatura con tre mezzi spargisale, uno per le arterie principali e due per le secondarie. È proseguito anche lo spazzamento manuale dei marciapiedi (compreso l’interno della stazione ferroviaria). In serata, a partire dalle ore 21.00, comincerà la salatura “curativa” totale, che sarà effettuata con amalgama speciale antigelo. Alle 5.30 di domani è previsto il monitoraggio delle strade e l’eventuale intervento di un mezzo spargisale per le rampe, i sottopassi, le rotatorie e altri punti critici. Contemporaneamente si attiveranno cinque spalatori manuali per i marciapiedi (soprattutto in zona stazione e mercato), cui se ne aggiungeranno una decina a partire dalle 8.00. Le piste ciclabili saranno, invece, pulite con un mezzo meccanico dedicato.

Vie secondarie impercorribili per ore a Cerro

neve legnano sangiorgiosulegnano cerromaggioreA Cerro Maggiore (nella foto sopra) sono entrate in azione sulla viabilità cittadina 4 squadre con lame e spalatori nei punti più critici. Le principali vie sono risultate subito percorribili, mentre per le secondarie l’Amministrazione comunale informa che «si sta procedendo con le difficoltà della situazione». In mattinata è entrata in azione un’altra squadra. A causa della neve, oggi la ditta che effettua il sevizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani non è riuscita ad effettuare il servizio in tutte le vie previste dal calendario della raccolta; pertanto nella giornata di domani provvederà a recuperare anche i rifiuti delle vie in cui il servizio oggi non è stato effettuato.

Piano scattato alle 5.00 a Dairago

neve legnano sangiorgiosulegnano cerromaggiore dairagoDalle 5.00 di questa mattina sono in azione 3 spazzaneve per le strade di Dairago, dove inoltre è stata spalata la neve nei percorsi pedonali più utilizzati. Dalle 18.00 di ieri è stata effettuata la “salatura” delle strade e si è intervenuto anche in alcune zone nevralgiche del paese. «Gli interventi proseguono – informa il sindaco, Paola Rolfi – e ringrazio la ditta incaricata dello spazzamento neve, gli operai incaricati dal Comune e i volontari della Protezione civile per il loro impegno. Si richiede massima prudenza e vi invito ad uscire di casa e usare l’automobile solo se strettamente necessario. Pur consapevole dei possibili disagi che una nevicata comporta, i prati e i giardini innevati (come nella foto sopra, nda) hanno un fascino speciale e posso immaginare la gioia di bambine e bambini».

Auto bloccate a Canegrate

neve legnano sangiorgiosulegnano cerromaggiore canegrate«Siamo di fronte a una delle nevicate più intense degli ultimi anni»: così esordisce il Comune di Canegrate nel fare il punto della situazione a metà giornata. «Ci eravamo preparati – prosegue – con la salatura di tutte le strade già sabato; ieri, domenica, è stata effettuata una salatura integrativa sulle vie principali, i sottopassi e i punti più critici (in coincidenza di salite e discese). Il numero elevato di mezzi presenti sul nostro territorio è il risultato dell’allerta predisposta dal Comune. Sono attivi 5 spazzaneve (nella foto sopra, il passaggio da via Terni e via Pordenone). I primi sono entrati in servizio nelle prime ore del mattino. Un camion spargisale (che interviene dopo il passaggio dello spazzaneve) è in azione dalle 6.00 del mattino e proseguirà a oltranza per tutta la giornata per contrastare il pericolo di gelo. Le operazioni, che si svolgono sotto il controllo della Polizia Locale, riguardano tutte le vie di Canegrate; si fanno passaggi più frequenti sulle strade principali e i sottopassi, anche per garantire le comunicazioni con i comuni vicini. Raccomandiamo di uscire solo se è strettamente necessario e, se lo si fa, con mezzi adeguati». Fra i disagi, vi sono infatti quelli provocati da auto bloccate in punti critici perché prive di catene o gomme da neve. Rallentati anche gli odierni servizi di raccolta rifiuti: i cittadini sono pertanto pregati di lasciare esposti i rifiuti fino a domani o, meglio ancora, di riportarli se possibile nelle loro pertinenze, per riesporli nei giorni e negli orari stabiliti dai consueti calendari.

Allarme ghiaccio a San Giorgio

neve legnano legnanese radiceConsiderate le previsioni che danno temperature sotto lo zero, in serata a San Giorgio su Legnano usciranno i mezzi per lo spargimento del sale nelle vie cittadine. L’operazione sarà ripetuta domani nelle prime ore del mattino. Nel pomeriggio sono stati transennati con la collaborazione della Polizia locale e della Protezione civile quei luoghi pubblici con rami spezzati e pericolosi (nella foto sopra), domani il Comune cercherà di intervenire con le ditte di giardinaggio. Intervento dei vigili del fuoco anche in via Monte Grappa per tagliare dei rami che appoggiano su cavi elettrici. «Chiedo a tutti – raccomanda il sindaco, Walter Cecchin – di prestare la massima attenzione negli spostamenti perché sarà sicuramente presente ghiaccio. Chiedo a tutti i cittadini e alle attività commerciali di vicinato di collaborare pulendo dalla neve e spargendo sale sul marciapiede prospiciente la propria abitazione o attività».

Posticipata la raccolta rifiuti a Rescaldina

L’Amministrazione di Rescaldina comunica che a causa delle condizioni meteo, il gestore del servizio di igiene urbana non è riuscito a terminare il giro di raccolta dei rifiuti umido e indifferenziato. Invita quindi la cittadinanza a ritirare i sacchi e i bidoncini non raccolti/svuotati e a riesporli dopo le ore 19.00, dato che nella giornata di domani, martedì 29 dicembre, sarà effettuato un ritiro di recupero aggiuntivo.

Altomilanese in difficoltà per la nevicata. Spazzaneve in azione, appelli dei sindaci – MALPENSA24

neve legnano legnanese radice – MALPENSA24