La OJM vuole proseguire la striscia positiva contro Tortona

Openjobmetis Varese Campionato Tortona
Paulius Sorokas

VARESE – La Openjobmetis torna in campo domani, sabato 20 (ore 20) alla Enerxenia Arena per la partita contro la Bertram Tortona.

Focus Openjobmetis Varese

La Openjobmetis cercherà di dare continuità alla splendida (e per certi versi inattesa) vittoria di Trieste, ma sarà ancora in emergenza. Saranno sicuramente out Guglielmo Caruso e il nuovo acquisto Marcus Keene. Elijah Wilson sarebbe convocato, condizioni fisiche permettendo, ma il suo utilizzo sarà a discrezione dello staff tecnico. Domani (sabato) saranno completate le visite per l’idoneità agonistica di John Egbunu, ma, anche in caso di esito positivo, l’utilizzo del centro nigeriano è altamente improbabile dopo 3 settimane di stop per Covid.

La Bertram Tortona

La squadra di coach Marco Ramondino presenta un organico intrigante, esperto, un mix tra i giocatori reduci dalla vittoria in A-2 e “vecchi pirati” del massimo campionato. Con qualche scommessa. Solidissimo l’asse play-pivot, con gli ex Chris WrightTyler Cain e con il terzetto formato da Ariel Filloy, Bruno Mascolo (neo-azzurro, complimenti!) e Riccardo Tavernelli come “polizze assicurative” sul perimetro. La rivelazione dell’anno è Mike Daum, ala da 14.1 punti di media a partita, con il 56% da 2, il 36% da 2, 89% ai liberi e 6.3 rimbalzi. Genio e sregolatezza è JP Macura, mentre la guardia Jamarr Sanders e le ali forti Jalen Cannon e Luca Severini completano le rotazioni.

Presenti&Assenti

Nella Openjobmetis mancheranno Caruso e Keene, oltre che, probabilmente, Wilson e Egbunu. Nella Bertram è inutilizzabile Riccardo Cattapan (rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro).

La diretta tv

Chi non sarà alla Enerxenia Arena avrà la possibilità di seguire il match in diretta streaming sabato 20 alle ore 20 in diretta su Discovery+/Eurosport Player.

Gli ex della partita

Gli ex di Tortona sono i giocatori Chris Wright e Tyler Cain e l’assistent coach Cedro Galli. Nella Openjobmetis l’ex è Paulius Sorokas (nella foto Alberto Ossola), che ha vestito la maglia del Derthona in A-2 nella stagione 2017/2018).

La presentazione della partita di Giovanni De Nicolao

La presentazione della partita di Marco Ramondino

Affrontiamo una squadra che ha dovuto ritrovare equilibri e gerarchie complice l’assenza di un centro come Egbunu e che, dopo la gara casalinga contro Reggio Emilia, ha offerto ottime prestazioni contro Treviso e Brindisi e ha vinto a Trieste comandando dall’inizio alla fine. La Openjobmetis sta salendo di colpi, ha diverse facce nel corso della partita e atleti di qualità: su tutti, ma non solo, Alessandro Gentile. Ci aspettano un ambiente caldo e una formazione che vuole trovare la continuità di risultati che si attendeva a inizio stagione: dovremo quindi essere bravi a limitare il loro gioco.

Next stop

Settimana prossima è prevista la pausa per le Nazionali. Secondo il calendario predisposto dalla Lega Basket serie A, la Openjobmetis tornerà in campo domenica 5 dicembre alla Vitifrigo Arena per il match contro la Carpegna Prosciutto Pesaro (palla a due alle ore 19). Sarà già una partita importante per la salvezza.

La OJM è come la bora che spazza Trieste. E’ la vittoria dell’orgoglio (86-70)

Openjobmetis Varese Campionato Tortona – MALPENSA24