Pallamano Cassano: doppio incrocio emiliano dopo un turno beffardo

emiliano

CASSANO MAGNAGO – Riparte senza sosta il cammino delle squadre di massima categoria della Pallamano Cassano. Il destino mette entrambe le compagini cassanesi di fronte ad un avversario emiliano. Intanto nel week end passato, la maschile di coach Bellotti ha tanto recriminare per il pareggio subito allo scadere, mentre la femminile di Onelli ha lottato col coltello tra i denti con Salerno.

A1M: Pari con polemiche

Pareggio beffardo che sa tanto di punto buttato quello di Chieti contro il Campus Italia. Nella terza giornata di campionato gli amaranto di coach Bellotti sono raggiunti all’ultimo secondo dagli azzurrini sul punteggio di 29-29 con una rete che andava oggettivamente annullata. Sul tiro franco dai sette metri, difatti, il tiratore dovrebbe tenere i piedi ben saldi per terra mentre Manojlovic (foto in apertura) si tuffa lateralmente per impattare. I cassanesi, a parte questo episodio che non va derubricato, avrebbero dovuto comunque chiudere prima la contesa – 20-25 a dieci minuti dal termine – evitando un finale del genere. Mazza timbra 8 reti, Saitta 6, Savini e Bassanese 4.

Road to… Carpi al Tacca

Nella quarta giornata di Serie A Gold, la squadra di Bellotti riceverà al Pala Tacca la visita del Carpi (sabato 24 settembre, ore 20:30). Gli emiliani in classifica sono fanalino di coda insieme a i corregionali Rubiera e Romagna.

Così parlò coach Bellotti

“Carpi è una squadra giovane, con qualche giocatore d’esperienza e alcune buone individualità. Noi sappiamo che dobbiamo migliorare alcuni aspetti del gioco e i miei ragazzi stanno lavorando molto bene. Cercheremo la prima vittoria in casa”.

A1F: Salerno passa al Pala Tacca

Nella seconda giornata di Serie A1 Femminile, la Pallamano Cassano prova a tener testa alla corazzata Salerno ma si arrende per 27-31. Un match a senso unico (10-17 all’intervallo) in cui Cobianchi e compagne provano a reggere la botta campana fino all’ultimo. Ponti e Gozzi griffano 7 reti a testa, Ferrazzi ne aggiunge 5.

Road to… Ferrara

Sabato 24 settembre (ore 17:30) la squadra di coach Onelli saranno impegnate in casa dell’Ariosto Ferrara, altro club emiliano. Nella trasferta emiliana le amaranto incrociano un avversario difficile ma che in stagione è ancora fermo al palo dopo le sconfitte nelle prime due giornate con Bressanone e Casalgrande Padana.

Così parlò coach Onelli

“Ferrara è sempre una trasferta difficile, in un campo caldo e contro una squadra con tanta esperienza e ottime indivisualità. Dopo le due sconfitte avranno voglia di rivalsa. Noi non siamo al top, mancheranno Priolo, Laita e Ponti ma siamo consapevoli che possiamo comunque portarci a casa i due punti che darebbero al nostro campionato una direzione molto interessante”.

Uyba, Degradi a Busto, Rosamaria e Stigrot ai mondiali. E Barbaro riflette… – MALPENSA24

Pallamano Cassano emiliano – MALPENSA24