Finale burrascoso a Ponte Tresa, pareggio sofferto per l’Union Villa

ponte tresa union villa

PONTE TRESA – Per l’Union Villa quello di ieri, domenica 8 dicembre, è stato un pareggio sofferto. A Ponte Tresa la squadra di Cassano Magnago, dopo aver regalato il primo tempo all’Olimpia , ha sfiorato la posta piena nella ripresa, che ha avuto un finale burrascoso con il doppio rosso per Visconti e Rondanini e l’espulsione di mister Visentin.

Il primo tempo

La prima occasione, con tanto di vantaggio, è targata Olimpia al 9’. Punizione di Silvia, Nicola Rinaldi devia sul palo ma, sul rimbalzo, è lesto a insaccare Ovalle. Che era in fuorigioco per i cassanesi, ma non per il direttore di gara. L’Union reagisce e, al 10’, Marzetta calcia di poco alto. Brebbia da fuori al 17’: blocca Rossi. Punizione di Toma al 18’, ci prova due volte Vesco, ma viene rimpallato da Zecchin. Raddoppia l’Olimpia al 24’. Corner rasoterra e teso di Sassi e l’ex Matteo La Iacona gira nel sette alla sinistra di Nicola Rinaldi. Finisce sul taccuino dei cattivi Martinoia al 26’ per un brutto fallo su Marzetta. Perde per infortunio il centrale Vesco, al 27’, l’Union, subentra Giordano. Occasione, su assist di Rondanini, per Ruggia al 28’: girata con respinta di Rossi. L’Union prova a reagire, l’Olimpia viaggia di rimessa. E spezzettando molto il gioco con contrasti punibili, ma non per il direttore di gara. Al 39’ punizione di Altin Shala: alta. Super parata di Rossi su colpo di testa di Altin Shala al 41’. Provano a sfondare centralmente Ruggia e Marzetta al 42’: prevale la difesa.

Il secondo tempo

Si torna in campo e il primo cambio è dell’Olimpia con Suman, più volte impegnato a litigare con il pubblico, che cede il campo a Balconi al 5’. Al 9’ colpo di testa di Cisse, su punizione di Balconi, out. Corner al 15’ di Brebbia, spizzica Rondanini e testa vincente del giovanissimo Spagnolo, alla sua seconda presenza in Promozione. Contropiede Olimpia al 17’: La Iacona incrocia, Nicola Rinaldi mette in corner di piede. Contropiede fulminante Union al 19’, testa di Rondanini e 2 a 2 fatto. Al 24’ uscita non perfetta di Nicola Rinaldi, palla a La Iacona che calcia centrale e Nicola Rinaldi respinge, arriva Cisse, ma in netta posizione di offside. Al 27’ rilancio di Nicola Rinaldi e Rondanini incrocia: a lato di poco. Sfonda Brebbia al 30’, palla a Spagnolo: girata fuori di poco sul palo lungo. Brutto fallo di Visconti su Rondanini al 33’, che l’assistente ignora, ma la palla giunge e Ruggia: tiro dalla distanza bloccato a terra da Rossi. L’Union avanza e prova a vincere la gara. Protesta la panchina Union al 39’ per un giallo per un’espressione ingiuriosa che, a loro dire, era da rosso diretto. Finale burrascoso, con doppio rosso per Visconti e Rondanini, ed espulsione di mister Visentin.

Negli spogliatoi

Marco Visentin (mister Union Villa Cassano): «Approccio un po’ debole alla gara regalando i due gol, ma non giocando male. Nel secondo tempo siamo entrati in campo convinti di poter dire la nostra e abbiamo pareggiato. E, forse, non sarebbe stata demeritata la vittoria».
Vincenzo Rinaldi (mister Olimpia Ponte Tresa): «Questa squadra, avanti di due gol, con il Cassano, pur buona squadra, non può pareggiare. Ha confermato la sua mediocrità. Noi dobbiamo puntare, a questo punto, a quota quaranta, alla salvezza».
Stefano Spagnolo (Union Villa Cassano): «Contento per il gol, peccato per il pareggio sofferto. Ci meritavamo i tre punti».
Altin Shala (Union Villa Cassano): «Con carattere abbiamo acciuffato il pari. Potevamo vincerla».

Il tabellino

OLIMPIA PONTE TRESA-UNION VILLA CASSANO 2-2 (2-0). Campo comunale.

OLIMPIA PONTE TRESA: Rossi 7, Calizzi 5.5 (25’ st Bezzolato sv), Martinoia 5, Suman 5 (5’ st Balconi 6), Zecchin 5, Visconti 5, Ovalle 5.5 (25’ st Piazza sv), Silva 6, La Iacona 6.5, Sassi 6, Cisse 5.
A disposizione: Rinaldi Emanuele, Pradelli, Chiurato, Pasci, Lovergine, Keller.
All.: Rinaldi 6.5

UNION VILLA CASSANO: Rinaldi Nicola 6, Martignoni 6.5, Giberti 6.5, Brebbia 6 (32’ st Magini sv), Toma 7, Vesco sv (27’ pt Giordano 7), Rondanini 7, Shala Altin 7, Marzetta 6 (38’ st Muharemi sv), Ruggia 6, Spagnolo 7.5.
A disposizione: Dosoli, Omodei, Shala Daniel, Bardhocaj.
All.: Visentin

ARBITRO: Alessandro Cravero (Busto Arsizio) 4.5
Assistenti: Luca Neri (Busto Arsizio) 4.5 e Samuele Sutera (Busto Arsizio) 4.5

MARCATORI: 9’ pt Ovalle (Olimpia), 24’ pt La Iacona (Olimpia); 15’ st Spagnolo (Union Villa Cassano), 19’ st Rondanini (Union Villa Cassano)

AMMONITI: Martinoia, Silva, Bezzolato, Rossi (Olimpia); Toma, Martignoni (Union Villa Cassano).

ESPULSI: 45’ st Visconti (Olimpia) e Rondanini (Union Villa Cassano). Allontanato per proteste mister Marco Visentin (Union Villa Cassano) al 46’ st

NOTE: terreno in discrete condizioni.
Recuperi: 3+5.
Età media: Olimpia: 24.1, Union Villa Cassano: 22.3.
Corner: Olimpia 2, Union Villa Cassano 4.
Fuorigioco: Olimpia 3, Union Villa Cassano 3.

SPETTATORI: 100 circa

ponte tresa union villa – MALPENSA24