La Pro Patria promette bene, ma il Torino è troppo forte: 4 a 0

pro patria torino

BORMIO – La Pro Patria non aveva l’obbligo di vincere, ma di giocare e dare i primi segnali positivi. E così è stato: il Torino si dimostra squadra da serie A, ma i tigrotti di Javorcic fanno capire che ci sono.

Prima uscita, davvero troppo presto per trarre indicazioni attendibili. Anche se nei primi 20 minuti di gara il numero delle occasioni è pari. La prima è del Toro e nasce sull’asse Moretti – Belotti, con il Gallo che sbaglia misura nel tiro e la Pro che risponde Santana, abile a sfruttare un buco della difesa granata senza però finalizzare.

I tigrotti cercano comunque di proporre gioco e tenere l’equilibrio in campo. Fino 18°, quando il Torino decide di premere sull’acceleratore. Iago Falque crossa sul secondo palo per De Silvestri che insacca di testa. Passano solo 180 secondi e Baselli offre una palla meravigliosa a Belotti che scatta sul filo del fuorigioco e con un preciso piatto sinistro supera Mangano.

Il tris della formazione di Mazzarri arriva al minuto 23. De Silvestri scatenato sulla destra mette in mezzo un bel pallone teso per il destro volante di Parigini. Il cronometro scorre fino al 42esimo quando Belotti ci riprova da fuori. Rasoiata potente. Mangano si distende e para. E’ questa l’ultima emozione del primo tempo.

Nella ripresa Javorcic cambia quasi completamente la squadra. Rimane in campo solo Mora degli undici di partenza. I ritmi non sono altissimo e al 17° arriva il poker piemontese. Kone lavora una palla filtrante per Belotti che davanti a Tornaghi non perdona. La giostra delle sostituzioni inizia anche per i granata e la partita diventa insipida, buona solo per mettere benzina nelle gambe e per vedere un paio di spunti di Edera e un colpo di testa a lato di Pllumbaj.

 

Il tabellino

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Rincon, Baselli, Meite, Parigini; Iago Falque, Belotti.
Nel secondo tempo sono entrati: Bremer, Acquah, Adopo Edera, Kone, Bianchi, Ferigra, Gilli, Fiordaliso, Damascan. All. Mazzarri
PRO PATRIA (3-4-1-2): Mangano; Molnar, Zaro, Marcone; Mora, Gazo, Bertoni, Galli; Di Sabato; Le Noci, Santana.
Nel secondo tempo sono entrati: Tornaghi, Battistini, Lombardoni, Boffelli, Ghioldi, Pedone, Colombo, Fietta, Gucci, Pllumbaj.  All. Javorcic
Arbitro: Caldera di Como
Marcatori: p.t. 18’ De Silvestri, 21’ Belotti, 23’ Parigini. S.t. 17’ Belotti
Angoli: 5 – 0

 

Non ci sono immagini in questa galleria.

pro patria torino – MALPENSA24