Ginnastica, il tigrotto Bartolini ruggisce agli Europei e sogna ancora le Olimpiadi

ProPatria Ginnastica Nicola Bartolini
Nicola Bartolini

BASILEA – Grandi prestazioni di Nicola Bartolini, il ginnasta della Pro Patria Bustese impegnato con la Nazionale Italiana ai Campionati Europei individuali che si stanno disputando a Basilea (Svizzera). Nella finale all-around di oggi ha chiuso con il 9° posto e domani sarà impegnato nella finale al corpo libero. Le possibilità di Bartolini di strappare un pass per le Olimpiadi di Tokio sono ancora concrete, anche se legate ad altri atleti e alla conclusione delle Coppe del Mondo.

La Nazionale Italiana di ginnastica in diretta su Rai Sport +HD

La Nazionale Italiana è composta da Carlo Macchini, Stefano Patron, Edoardo De Rosa, Nicola Bartolini, Salvatore Maresca e Lorenzo Casali. Per la squadra femminile le portacolori sono Vanessa Ferrari, Martina Maggio, Giorgia Villa e Alice D’Amato. Le finali sono trasmesse in diretta da Rai Sport +HD. Nelle qualifiche l’Italia ha festeggiato ben 12 finali europee guadagnate: 7 per la femminile e 5 per la maschile. Un successo che non si vedeva da tempo e che dimostra quanto, nonostante il periodo, si sia lavorato duramente nelle diverse palestre italiane.

Oggi il concorso all-around, domani la finale al corpo libero

Nicola Bartolini si è classificato all’ottavo posto nella classifica generale delle qualifiche con un punteggio di 82.157 ottenendo così la finale all around. “Nicola ha disputato una qualifica strepitosa – commenta Stefano Rossini, allenatore della Pro Patria Bustese – e ha inoltre eseguito uno spettacolare esercizio al corpo libero (14.558 Dscore 5.8), che gli ha permesso di ottenere la finale anche a questo attrezzo con il sesto punteggio. Il sogno per il pass olimpico è vivo più che mai dopo questa incredibile performance, ma bisognerà attendere la fine del circuito delle Coppe del Mondo di specialità. Intanto ci godiamo questo risultato unico e prestigioso e le due finali conquistate da Nicola”. Nella finale all-around di oggi Bartolini (nella foto) ha chiuso al 9° posto, con il compagno di squadra Stefano Patron 11°. Domani il tigrotto sarà impegnato nella finale del corpo libero.

L’intrigo internazionale del pass residuo alle Olimpiadi di Tokio

Bisognerà aspettare la fine delle Coppe del Mondo per capire se Nicola Bartolini riuscirà a cogliere il pass per le Olimpiadi di Tokio. L’atleta della Pro Patria Bustese era già stato componente della squadra che ha mancato di un soffio la qualificazione olimpica al mondiale di Stoccarda 2019. Le carte in palio all’Europeo individuale di Basilea se le aggiudicano Aleksandr Kartsev e il turco Adem Asil. Tuttavia l’ammissione del russo Kartsev alle Olimpiadi non è ancora certa. Dipenderà dal circuito delle Coppe del Mondo nelle quali il compagno di squadra, Vladyslav Poliashov, è attualmente in lizza come specialista alle parallele pari con il massimo punteggio a pari-merito con il cinese Hao. Nicola Bartolini, quindi è, di fatto, il primo ginnasta che potrebbe essere ripescato nel caso in cui il posto della Russia, conquistato a Basilea, venisse riallocato grazie alle Coppe del Mondo. Si aprirebbe così un ulteriore spiraglio olimpico per l’Italia. Ricordiamo che, dopo la cancellazione del circuito di Coppa del Mondo all around, la Federazione ha stabilito che ad ottenere i 3 pass non nominativi fossero le squadre che nella qualificazione di Stoccarda avevano ottenuto i punteggi più alti, quindi Russia, Cina e Giappone. Il regolamento prevede che ogni Nazione può ottenere fino ad un massimo di 2 spot olimpici individuali, oltre alla squadra. Se il cinese Liu Yang prevalesse su Petrounias agli anelli, in questo caso la Cina otterrebbe i 2 pass e Poliashov supererebbe di diritto Hao nelle parallele pari. A questo punto la Russia non avrebbe più diritto al pass non nominativo degli Europei, che andrebbe di conseguenza a Nicola Bartolini. Un autentico intrigo internazionale, che abbiamo provato a spiegare anche se il regolamento della Federazione è quasi incomprensibile per i non addetti ai lavori.

Pro Patria Ginnastica, Bartolini convocato agli Europei. Ecco le semifinali tricolori

ProPatria Ginnastica Nicola Bartolini – MALPENSA24