La black music fa tappa a Samarate con Jazzaltro2020 nel Parco Montevecchio

fratelli d'italia samarate villa montevecchio

SAMARATE – La black music fa tappa anche a Samarate, che diventa una delle location selezionate dalla rassegna Jazzaltro 2020, giunto alla sua undicesima edizione. A luglio si era concluso il primo ciclo di date, con uno show dai toni latini a Fagnano Olona. Ora la seconda ondata di eventi, ripartendo dal Parco di Villa Montevecchio con un doppio set dedicato al jazz. «Sono molto soddisfatta che anche Samarate sia inclusa in questo tour», dichiara l’assessore alla Cultura, Maura Orlandi. «Non si è mai fatto nulla del genere qui, o comunque non di recente. Confido nella presenza di molti cittadini». L’appuntamento – in programma per il 5 settembre, a partire dalle 21 – è gratuito ed esteso a tutti. Ma con dei limiti, a causa delle restrizioni anti-Covid. Obbligatorio quindi prenotare. E soprattutto indossare la mascherina.

La serata, a prova di Covid

Due i gruppi che saliranno sul palco. La prima è Sonia Spinello, che, accompagnata al piano da Roberto Olzer, proporrà alcuni brani tratti da “Sospesa”, il suo recente disco pubblicato da Abeat Records. Seguirà il chitarrista Lorenzo Cominoli, insieme allo stesso Olzer, per presentare il disco “Timeline”. Due show, che sono parte di «un progetto po’ più ampio», specifica l’assessore. «Per settembre vogliamo organizzare altri due spettacoli, incluso un omaggio al grande compositore Ennio Morricone. Altre idee sono sul tavolo per ottobre, Covid permettendo». Nel frattempo si parte il 5, a suon di jazz. Ma con tutti i provvedimenti del caso, per evitare il rischio di contagi. Gli ingressi saranno infatti contingentati. «L’idea è che si faccia all’aperto, quindi si riuscirà ad accogliere fino a 80 persone circa», spiega l’assessore. «Ma se per qualche motivo dovessimo spostarci all’interno della villa, il numero di posti praticamente si dimezzerebbe». Una condizione che verrà valutata più avanti. In ogni caso, è obbligatoria la prenotazione, telefonando al numero 0331/720252, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12. Si tratta dell’Ufficio Cultura, alla biblioteca in via Borsi.

La rassegna #Jazzaltro

Jazzaltro è una rassegna che dal 2010 propone in provincia di Varese una serie di appuntamenti legati alle musiche del mondo. Nel tempo si è estesa sul territorio, collaborando con amministrazioni comunali, comunità, Pro Loco, enti e associazioni. L’iniziativa ha visto coinvolti Comuni che, partendo da Milano, si dipanano lungo tutto l’asse del fiume Olona, arrivando fino a Varese città. La rassegna si è poi spostata verso la regione dei laghi, e più recentemente ha provato a estendersi anche verso nuove location, come Sondrio, Torino, Cuneo e Verbania.

Ultimo tango all’approdo Calipolis, Jazzaltro chiude a Fagnano

samarate evento jazzaltro – MALPENSA24