Dal Piano Marshal regionale 600mila euro per la viabilità di Saronno

saronno piano marshal viabilità

SARONNO – «Dall’assestamento di bilancio in arrivo 3,5 miliardi per il territorio lombardo. Saranno finanziate opere infrastrutturali strategiche come quella di Saronno». Così Emanuele Monti, consigliere regionale leghista, in merito all’ordine del giorno di cui è primo firmatario che riguarda il finanziamento di opere per il miglioramento viabilistico tra l’autostrada A9 e la SP527 a Saronno.

Un Piano Marshal per rilanciare l’economia

«Con il provvedimento di cui sono promotore e primo firmatario – argomenta Monti – Regione Lombardia mette a disposizione del territorio 600mila euro per migliorare la viabilità tra l’Autostrada A9 Milano-Laghi uscita Origgio e la SS 233 incrocio con la SP 527 Saronno-Monza (primo lotto) all’altezza del Comune di Saronno».

«Si tratta – continua – di concretizzare quanto previsto dalla Legge Regionale 9/2020, cioè il Piano Marshall di Regione Lombardia per il rilancio del tessuto economico-sociale nel periodo post-emergenziale. All’interno del Bilancio assestato, si è perciò riusciti ad allocare le risorse necessarie per finanziare tante opere che il territorio lombardo richiede. Con questo auspicio mi sono fatto promotore del progetto che vede protagonista la viabilità saronnese. Un pacchetto di risorse quindi che andrà a sostenere la realizzazione di un’opera irrinunciabile e che darà ossigeno anche alle tante imprese del territorio. Desidero, infine, ringraziare il Presidente Attilio Fontana che, nonostante il periodo delicatissimo, esacerbato dagli attacchi della magistratura, sta continuando a lavorare, recependo le istanze territoriali».

Monti: «Varese più accessibile con i soldi della Regione e grazie alla Lega»

saronno piano marshal viabilità – MALPENSA24